Molteplicità (UML)



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Molteplicità (UML). Secoli e secoli di conoscenza umana su Molteplicità (UML) sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Molteplicità (UML) e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Molteplicità (UML). Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Molteplicità (UML)! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Molteplicità (UML), ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Molteplicità (Engl. Molteplicità ) denota un intervallo di numeri interi non negativi nell'Unified Modeling Language (UML), un linguaggio di modellazione per software e altri sistemi. L'intervallo è determinato da un limite inferiore e uno superiore. Per un elemento del modello UML che ha una molteplicità, di solito si applica che può contenere un numero di valori o oggetti, per cui il numero specifico deve essere maggiore o uguale al limite inferiore e minore o uguale al limite superiore della molteplicità. È consentito anche un valore illimitato come limite superiore . Il concetto di molteplicità è correlato a quello di cardinalità nella modellazione di database .

La molteplicità è spesso untereSchranke..obereSchrankedata, con *il limite superiore che rappresenta il valore illimitato ed è *spesso usata come abbreviazione di 0..*. untereSchranke deve essere minore o uguale obereSchrankea. Non è consentito che entrambi i limiti siano 0 o illimitati . Se non è così, ma entrambi i limiti sono uguali, è solo possibile obereSchrankeentrare.

Si dice che un elemento con molteplicità 0..1sia opzionale . Un elemento multivalore è un elemento con un limite superiore maggiore di 1. Con un elemento multivalore, è possibile specificare se i valori dell'elemento sono ordinati ( isOrdered ) o meno. L'impostazione predefinita è non ordinato. È inoltre possibile specificare se ogni valore può apparire al massimo una volta nei valori di un elemento ( isUnique ).

Elementi come l' attributo , il parametro , le associazioni o il pin hanno una molteplicità. Per i primi due, la molteplicità è data tra parentesi quadre dopo il nome o il tipo, ad es. B kinder [0..*]..

Differenze con UML 1.4

Il concetto di molteplicità è stato semplificato in UML2. In UML 1.4, una molteplicità potrebbe essere costituita da diversi intervalli non correlati, ad esempio 0..6, 9..*, di tutti i numeri senza 7 e 8. In UML2, diverse aree con un limite inferiore e uno superiore non sono più possibili. La molteplicità deve consistere esattamente in un intervallo connesso.

gonfiarsi

  1. Chris Rupp et al.: UML2 cristallino. Conoscenza pratica per modellazione e certificazione UML . 2a edizione. Hanser, Monaco 2005, pagina 108. ISBN 3-446-22952-3 .

Opiniones de nuestros usuarios

Santo Barbieri

Pensavo di sapere già tutto sulla Molteplicità (UML), ma in questo articolo ho scoperto che alcuni dei dettagli che pensavo fossero buoni non erano così buoni. Grazie per le informazioni

Carmen Barbieri

Corretto. Fornisce le informazioni necessarie su Molteplicità (UML)., Corretto

Tommaso Galli

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Molteplicità (UML) scritto in modo così didascalico. Mi piace

Carolina Orlando

A volte, quando si cercano informazioni su internet su qualcosa, si trovano articoli troppo lunghi e che insistono a parlare di cose che non ti interessano. Mi è piaciuto questo articolo su Molteplicità (UML) perché va al punto e parla esattamente di quello che voglio, senza perdersi in informazioni inutili, È un buon articolo su Molteplicità (UML)