I videogames educativi: i migliori per ogni età

economia e finanza

I videogiochi sono sempre stati associati al divertimento e all'intrattenimento. Tuttavia, negli ultimi anni, i videogiochi educativi stanno diventando sempre più popolari grazie alla loro capacità di insegnare argomenti complessi in modo interattivo ed efficace.

Ecco una lista dei migliori videogiochi educativi per ogni età:

1. Età prescolare (3-5 anni)
- ABCmouse.com: offre una vasta gamma di attività educative, tra cui giochi, canzoni e libri digitali, per aiutare i bambini nella lettura, nella scrittura e nella matematica.
- Pocoyo Mundo: aiuta i bambini a sviluppare la coordinazione occhio-mano, la memoria e la creatività attraverso vari giochi.

2. Età scolare (6-10 anni)
- Minecraft Education Edition: utilizza il popolare gioco Minecraft per insegnare matematica, scienze e storia in modo creativo e coinvolgente.
- Kahoot!: offre una varietà di quiz interattivi su argomenti come la storia, la geografia e la scienza, che aiutano a migliorare la conoscenza e le abilità.

3. Età adolescenziale (11-17 anni)
- Bury me, my love: un'avventura interattiva che segue la storia di una giovane coppia mentre la protagonista cerca di fuggire dalla Siria. Aiuta i giocatori a comprendere meglio la situazione dei rifugiati e la loro lotta per la sopravvivenza.
- Assassin's Creed: una lunga serie di videogiochi che prende in considerazione la storia e le culture di varie epoche, aiutando i giocatori a conoscere meglio il mondo in cui viviamo.

4. Adulti
- Budget Cuts: In questo gioco, i giocatori devono utilizzare le loro abilità di problem solving per riuscire a rubare documenti importanti da un'azienda in un mondo futuristico. Aiuta a sviluppare le capacità di pensiero critico e decisionale.
- Big Pharma: permette ai giocatori di gestire il proprio business farmaceutico, dove devono produrre farmaci e vendere al prezzo giusto. Aiuta i giocatori a comprendere meglio il funzionamento del business e la sua etica.

In generale, i videogiochi educativi sono un modo eccellente per imparare, specialmente ora che tante persone passano molto tempo al computer. Tuttavia, i genitori dovrebbero sempre monitorare i videogiochi che i loro figli stanno giocando, anche se sono considerati "educativi", per assicurarsi che siano appropriati per la loro età e contenuti.