Bensheim



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Bensheim. Secoli e secoli di conoscenza umana su Bensheim sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Bensheim e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Bensheim. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Bensheim! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Bensheim, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

stemma Germania mappa
Stemma della città di Bensheim
Bensheim
Mappa della Germania, evidenziata la posizione della città di Bensheim

Dati di base
Stato : Hesse
Regione amministrativa : Darmstadt
Cerchio : Strada di montagna
Altezza : 115 m sul livello del mare NHN
Zona : 57,83 km 2
Residente: 40.791 (31 dic 2020)
Densità di popolazione : 705 abitanti per km 2
Codice postale : 64625
Prefisso : 06251
Targa : HP
Chiave della comunità : 06 4 31 002
Struttura della città: 9 distretti
Indirizzo
dell'amministrazione comunale:
Kirchbergstrasse 18
64625 Bensheim, Germania
Sito Web : www.bensheim.de
Sindaco : Christine Klein ( SPD )
Posizione della città di Bensheim nel quartiere Bergstrasse
Groß-Rohrheim Zwingenberg (Bergstraße) Biblis Viernheim Lampertheim Bürstadt Einhausen (Hessen) Lorsch Bensheim Lautertal (Odenwald) Lindenfels Heppenheim (Bergstraße) Heppenheim (Bergstraße) Fürth (Odenwald) Grasellenbach Rimbach (Odenwald) Mörlenbach Wald-Michelbach Birkenau (Odenwald) Abtsteinach Gorxheimertal Hirschhorn (Neckar) Neckarsteinach Michelbuch (gemeindefreies Gebiet) Rheinland-Pfalz Baden-Württemberg Landkreis Groß-Gerau Landkreis Darmstadt-Dieburg Odenwaldkreiscarta geografica
A proposito di questa immagine

Bensheim ([ bnsham ]; nel dialetto locale Bensem ) è una città nel distretto di Bergstrasse nell'Assia meridionale . Bensheim si trova sulla Bergstrasse ed è la città più grande del distretto con più di 40.000 abitanti.

geografia

Posizione geografica

Foto panoramica a 180 ° di Bensheim nel 2008 (il centro dell'immagine è a ovest)

La città si trova all'estremità orientale della pianura dell'Alto Reno sulle pendici dell'Odenwald occidentale sulla Bergstrasse . Le prossime città più grandi sono Darmstadt (circa 22 km a nord), Heidelberg (circa 35 km a sud), Worms (circa 18 km a ovest) e Mannheim (circa 32 km a sud-ovest). La città del distretto di Heppenheim si trova a circa 5 km a sud.

Da Bensheim dal Lauter che scorre proveniente da est Lauter , che da Rinnentor Winkelbach è. A sud della città che scorre anche dall'Odenwald (Meerbachtal con cella e Gronau) venendo Meerbach . In gran parte canalizzato e solo dalla periferia occidentale in superficie è il Neue Graben, che si dirama dal Lauter .

Comunità vicine

Bensheim confina a nord con la città di Zwingenberg e le comunità Alsbach-Hähnlein e Seeheim-Jugenheim , (entrambi i distretti Darmstadt-Dieburg ), a est con la comunità Lautertal , a sud con la città Heppenheim e ad ovest con la città Lorsch e la comunità Einhausen .

Struttura della città

L'area urbana di Bensheim è suddivisa in undici distretti, per ciascuno dei quali è stato istituito un distretto locale con un comitato consultivo locale e sindaco , di cui due nel nucleo cittadino e nove per le comunità incorporate in Bensheim e consiste di dieci distretti. La città centrale e i luoghi incorporati formano ciascuno un distretto.

  • Bensheim-Mitte: il nucleo urbano (centro storico e sobborgo) ad est della linea ferroviaria con numerose estensioni della città moderna (ad esempio quartieri Brunnenweg e Metzendorf: quartieri Griesel, Meerbach e Hemsberg)
  • Bensheim-West: il nucleo urbano ad ovest della linea ferroviaria, ad esempio con i quartieri di Port Arthur, Marocco, Leibwehviertel o i Kappes Gardens
  • sulla Bergstrasse a nord del centro città: Auerbach ,
  • nelle valli Odenwald anteriori: Hochstädten , Schönberg , Wilmshausen , Gronau e Zell pure
  • nel Ried dell'Assia : Langwaden , Fehlheim e Schwanheim .

clima

Bensheim è, come le altre località della Bergstrasse, caratterizzata da un clima particolarmente mite e soleggiato con circa 2000 ore di sole all'anno e l'inizio della primavera in Germania. Protetti dall'Odenwald, kiwi, mandorle, fichi e pesche prosperano qui nel clima mite. La Bergstrasse viene quindi spesso definita la " Riviera tedesca ".

La città di Bensheim promuove la coltivazione dei mandorli, ad esempio, nei giardini antistanti i residenti. Ogni anno c'è una regina dei fiori a Bensheim. È stato fornito ogni anno dall'Automobile Club di Bensheim dal 1948 ed è stato per decenni il fiore all'occhiello della città di Bensheim in patria e all'estero.

storia

popolazione

Struttura della popolazione

Secondo il censimento del 2011 , 39.253 persone vivevano a Bensheim il 9 maggio 2011. Tra questi 3325 (8,5%) stranieri, di cui 1322 extracomunitari , 1196 da altri paesi europei e 807 da altri paesi. Il 7,6% dei residenti tedeschi ha un passato migratorio . In base all'età, 6690 abitanti avevano meno di 18 anni, 16.569 tra i 18 ei 49 anni, 8187 tra i 50 ei 64 anni e 7806 tra i più anziani. Gli abitanti vivevano in 17.398 famiglie. Di questi, 5812 erano famiglie single , 4731 coppie senza figli e 4781 coppie con figli, oltre a 1602 genitori single e 472 appartamenti condivisi . Solo gli anziani vivevano in 3.612 famiglie e nessun anziano in 11.943 famiglie.

Sviluppo della popolazione

1618: circa 3000 abitanti
1628: 2500 abitanti
1806: 3095 abitanti, 450 case
1829: 3977 abitanti, 497 case
1867: 4781 abitanti, 597 case
Bensheim: Popolazione dal 1757 al 2015
anno     residente
1757
 
2.131
1806
 
3.095
1829
 
3.977
1834
 
6.566
1840
 
7,335
1846
 
7.539
1852
 
7.755
1858
 
8.056
1864
 
7.296
1871
 
7,589
1875
 
8.049
1885
 
9.015
1895
 
9.716
1905
 
11.667
1910
 
12.545
1925
 
14.349
1939
 
16.416
1946
 
20.207
1950
 
22.279
1956
 
22,770
1961
 
24.060
1967
 
26,162
1970
 
27.498
1972
 
33.032
1975
 
32.653
1980
 
32.964
1985
 
33.311
1990
 
35.056
1995
 
36.930
2000
 
38.557
2005
 
39.680
2010
 
39.729
2011
 
39.253
2015
 
40.051
Fonte dei dati: Registro storico dei comuni dell'Assia: popolazione dei comuni dal 1834 al 1967. Wiesbaden: Hessisches Statistisches Landesamt, 1968.
Altre fonti:; 1972:; sistema informativo statistico dell'Assia; Censimento 2011
Dal 1972 include i comuni incorporati nell'Assia nell'ambito della riforma regionale .

Sviluppo della popolazione dei luoghi successivamente incorporati

Le seguenti cifre sulla popolazione sono i risultati del censimento del 6 giugno 1961, 27 maggio 1970 e 9 maggio 2011

Posizione
1961 residenti

1970 residenti
Residenti
2011
Fehlheim 1147 1401 1692
Gronau 704 802 1203
città alte 323 406 669
Vitelli lunghi 206 266 381
Schwanheim 730 846 1218
Wilmshausen 455 454 633

Affiliazione religiosa

1829: 90 luterani (= 2,26%), 8 riformati (= 0,20%), 74 ebrei (= 1,86%) e 3850 cattolici (= 95,68%) residenti
1961: 11617 protestanti (= 48,28%), 11696 cattolici (= 48,61%) residenti
1987: 14.716 protestanti (= 43,29%), 14.901 cattolici (= 39,74%), 4377 altri (= 12,87%) residenti
2011: 13.450 protestanti (= 34,5%), 13.510 cattolici (= 34,6%), 390 chiesa libera (= 1,0%), 590 ortodossi (= 1,5%), 1170 non credenti (= 3,0%), 9860 altri (= 25,3%) residenti

Lavoro retribuito

Il comune rispetto al distretto, distretto amministrativo Darmstadt e Hesse:

anno comunità locale quartiere Distretto amministrativo Hesse
Dipendenti soggetti a contributi previdenziali 2017 18.590 72.939 1.695.567 2.524.156
Cambia in 2000 + 42,7% + 17,1% + 16,1% + 16,0%
di cui a tempo pieno 2017 75,5% 71,9% 72,8% 71,8%
di cui part-time 2017 24,5% 26,1% 27,2% 28,2%
Solo dipendenti pagati marginalmente 2017 2961 15.613 224.267 372.991
Cambia in 2000 + 18,1% -4,3% + 9,0% + 8,8%
Ramo anno comunità locale quartiere Distretto amministrativo Hesse
Produzione 2000 31,4% 39,6% 27,0% 30,6%
2017 33,0% 32,1% 20,4% 24,3%
Commercio, ospitalità e trasporti 2000 23,0% 25,1% 26,4% 25,1%
2017 25,4% 25,1% 24,7% 23,8%
Servizi per gli affari 2000 17,6% 11,6% 25,1% 20,2%
2017 18,6% 15,6% 31,6% 26,1%
altri servizi 2000 24,2% 22,0% 20,1% 22,5%
2017 24,5% 25,3% 23,0% 25,4%
Altro (o senza incarico) 2000 03,% 01,7% 01,4% 01,5%
2017 00,8% 01,2% 00,3% 00,4%

politica

Magistrato e consiglio comunale

Le elezioni amministrative del 14 marzo 2021 hanno prodotto i seguenti risultati rispetto alle precedenti elezioni amministrative:

Ripartizione dei seggi in Consiglio Comunale 2021
Un totale di 45 posti
Partiti e comunità elettorali %
2021
Posti nel
2021
%
2016
Sedili
2016
%
2011
Posti
2011
%
2006
Sedili
2006
%
2001
Sedili
2001
CDU Unione Cristiano Democratica di Germania 33.1 15° 33.3 15° 36,4 16 43.2 20 43.1 20
Verde Alliance 90 / I Verdi 24.1 11 14.1 22.9 10 13.6 13.7
SPD Partito socialdemocratico tedesco 16.2 17.5 23,8 11 29,5 13 32,7 15°
FDP Partito Democratico Libero 9.6 6.9 3 4.0 2 7.1 3 5.3 2
BfB Cittadini per Bensheim 6.6 3 11,8 5 7.2 3 - - - -
FWG Comunità di elettori libera Bensheim 6.2 3 3.0 1 5.7 3 6.6 3 5.2 2
AfD Alternativa per la Germania 4.3 2 13.3 - - - - - -
totale 100.0 45 100.0 45 100.0 45 100.0 45 100.0 45
Affluenza alle urne in% 49.0 49.1 47.0 43.0 50,5
Il vecchio municipio di Bensheim, ridisegnato da Heinrich Metzendorf e distrutto durante la seconda guerra mondiale, nel 1905

Il magistrato è composto dai tre membri a tempo pieno sindaco Christine Klein (SPD, mandato fino al 2026), primo consigliere comunale Nicole Rauber-Jung (CDU, mandato fino al 2025) e consigliere comunale Adil Oyan (Verdi, mandato fino al 2023) nonché gli otto consiglieri comunali onorari (tutti in carica fino al 2026) Waltrud Ottiger, Oliver Roeder e Hans Seibert (tutti CDU), Peter Born e Manfred Knapp (entrambi Verdi), Josefine Koebe (SPD), Wilhelm Rothermel (FDP), Andreas Born (BfB) e Andreas Scharff (FWG) .

L'ufficio del consiglio comunale a tempo pieno di Oyan non sarà più ricoperto dopo la fine del mandato nel 2023 a causa di una risoluzione della coalizione CDU/SPD/FDP.

I leader della città

Christine Klein (* 1955, SPD) è sindaco dal 14 dicembre 2020 . Il 15 novembre 2020, è stata in grado di prevalere come candidata individuale indipendente al secondo scrutinio con il 52,77% contro l'uscente Rolf Richter (CDU).

Quartieri

Ci sono i seguenti distretti locali con consiglio consultivo locale e sindaco secondo il codice municipale dell'Assia nel comune:

  • Distretto locale Bensheim-Mitte ( distretto Bensheim, centro storico e sobborgo con numerose estensioni della città moderna). Il comitato consultivo locale è composto da 11 membri.
  • Distretto di Bensheim-West (quartiere di Bensheim, la parte ad ovest della linea ferroviaria Main-Neckar-Bahn ). Il comitato consultivo locale è composto da 11 membri.
  • Distretto locale Auerbach (distretto Auerbach ). Il comitato consultivo locale è composto da 11 membri.
  • Distretto di Fehlheim (distretto di Fehlheim ). Il comitato consultivo locale è composto da 6 membri.
  • Distretto di Gronau (distretto Gronau ). Il comitato consultivo locale è composto da 7 membri.
  • Distretto di Hochstädten (distretto di Hochstädten ). Il comitato consultivo locale è composto da 7 membri.
  • Distretto di Langwaden (distretto di Langwaden ). Il comitato consultivo locale è composto da 5 membri.
  • Distretto locale Schönberg (distretto Schönberg ). Il comitato consultivo locale è composto da 7 membri.
  • Distretto di Schwanheim (distretto di Schwanheim ). Il comitato consultivo locale è composto da 7 membri.
  • Distretto di Wilmshausen (distretto di Wilmshausen ). Il comitato consultivo locale è composto da 7 membri.
  • Distretto di Zell (distretto di Zell ). Il comitato consultivo locale è composto da 7 membri.

stemma

Lo stemma mostra in rosso un cavaliere con lancia d'oro tenuta a due mani (" Contus ") e in armatura d'oro su un cavallo d'argento. Sotto, alla base dello scudo, siede un drago verde trafitto dalla lancia.

Lo sfondo rosso dello stemma fa riferimento allo stemma di Magonza , in quanto la città fu proprietà della diocesi di Magonza fino al 1802 . Il cavaliere che uccide il drago rappresenta San Giorgio , che in passato era considerato il patrono della città di Bensheim.

Gemellaggi tra città e sponsorizzazioni

Entro dicembre 2019 sono stati stipulati i seguenti partenariati comunali:

Il 29 aprile 1956 fu rilevato il patrocinio per i tedeschi dei Sudeti espulsi dalla città di Arnau (Ceca Hostinné ) sull'Elba nel distretto di Hohenelbe .

Inoltre, alcuni distretti hanno partenariati cittadini separati:

Cultura e attrazioni

Piazze e parchi

Campo principesco vicino a Bensheim-Auerbach
  • La piazza del mercato è sempre stata il centro della città di Bensheim. La sua estremità orientale è attualmente delimitata da un edificio direttamente sul sagrato della chiesa, a est del quale si trova la chiesa di San Giorgio. Ci sono un certo numero di case a graticcio intorno alla piazza del mercato .
  • Il luogo presso la fontana del vigilante a sud della piazza del mercato è stato creato nella sua forma attuale con la fontana del vigilante nel 1934.
  • La "Beauner Platz", creata da un panno sbiancato a ovest delle mura della città, prende il nome dalla città vinicola francese di Beaune in Borgogna. Le piazze sono state intitolate anche alle altre città gemelle: Amersham-Platz (piazzale della stazione), Mohács-Platz presso la Rinnentorturm, Riva-del-Garda-Platz davanti al municipio, Klodzko-Platz davanti alla Chiesa di S. George e il Manlay- Place nel distretto di Zell.
  • L'Hospitalplatz si trova nel sobborgo alla confluenza della Gerbergasse con la strada principale inferiore. Prende il nome dall'ospedale sul lato ovest della piazza, menzionato per la prima volta nel 1370. A sud di essa, alla confluenza della strada principale con Rodensteinstrasse e Heidelberger Strasse, si trova la piazza "Am Storchennest".
  • Il parco cittadino all'incrocio tra Hauptstrasse, Darmstädter Strasse, Rodensteinstrasse e Nibelungenstrasse è stato progettato come "Kurpark" nel 1934 ed è emerso dal giardino del Rodensteiner Hof. Nel 1905 Elisabeth, nata von Enzberg, vedova dell'ultimo barone Überbruck von Rodenstein, Heinrich Joseph Maximilian, vendette l'intera proprietà alla città. Il padiglione classicista in stile Moller, costruito a metà del XIX secolo, si trova all'angolo sud-ovest del parco cittadino. La confluenza della B 47 e della B 3 a ovest di essa è conosciuta come "Ritterplatz".
  • Il Fürstenlager State Park è un parco di 42 ettari con oltre 50 alberi e arbusti esotici e un gran numero di edifici a corte. Fu costruito come residenza estiva dal 1790 dai Langravi e dai Granduchi di Hessen-Darmstadt.
  • Il Nibelungenanlage è un parco che accompagna il Lauter con strutture per il tempo libero a est del centro storico.
  • Il Kronepark è un parco con strutture termali e ricreative nel distretto di Auerbach.
  • L'ex Baßmannpark con diverse componenti architettoniche è un tipico parco paesaggistico del XIX secolo ed è di importanza culturale e storica locale. Oggi è in gran parte ricoperta di vegetazione e si trova a est del centro della città tra il Lauter nella Schönberger Tal e l'Hohberg, dove la torre di osservazione del Luginsland è stata conservata come un residuo architettonico .

Cultura

  • Parktheater: Il Parktheater è stato costruito nel 1968 e, come punto focale, offre diverse attività culturali. Oltre al piano di gioco della città, organizzatori indipendenti, club e scuole offrono un programma diversificato dalle aree del teatro parlato, della musica e della danza. Dall'ottobre 1998 al dicembre 1999 il Parktheater è stato completamente rinnovato visivamente, tecnicamente e creativamente.
  • Teatro PiPaPo: cabaret
  • Davanti al teatro
  • Spettacolo di varietà Pegaso
  • Autori collettivi clienti walk-in
  • Museo Bensheim con temi di storia della città, archeologia e mostre d'arte
  • Sinagoga Auerbach : C'è anche un museo nella sinagoga.
  • Bensheim Music School : è stata fondata nel 1979. Partecipando a vari concorsi, gli studenti della scuola di musica municipale di Bensheim appartengono regolarmente alla cerchia dei vincitori del premio a livello statale e federale. Numerosi ensemble promuovono la comunità della scuola di musica. La scuola di musica Bensheim offre una vasta gamma. Puoi scegliere tra 17 diversi soggetti strumentali.
  • Bensheim City Library : una biblioteca pubblica con oltre 50.000 unità multimediali. La biblioteca comunale si trova nel Neumarkt-Center dal 2010 - in precedenza era nell'Alte Post per 10 anni e prima ancora nelle vecchie fabbriche . Nel 2013 la biblioteca comunale è stata insignita del Premio Biblioteca dell'Assia.

Hessentag

La città di Bensheim ha ospitato due volte l' Hessentag . Nel 1976 si svolse a Bensheim il 16° Hessentag . Dal 6 al 15 giugno 2014, la città ha ospitato la 54a edizione dell'Hessentag .

edifici

Bensheim ha un totale di 557 monumenti culturali insieme a tutte le parti della città  .

Una selezione degli edifici più importanti della città:

Edifici sacri

Tutti i 557 monumenti culturali sono elencati nell'elenco dei monumenti culturali di Bensheim .

Aree protette

Ci sono cinque aree FFH nel distretto di Bensheim : " Le cave di argilla di Bensheim e Heppenheim ", " Prati magri di Gronau con aree adiacenti ", " Kniebrecht, Melibocus e Orbishöhe vicino a Seeheim-Jugenheim, Alsbach e Zwingenberg ", " Faggeti del Vorderen Odenwald " e parti del "Jägersburger / Gernsheimer Wald". Il Jägersburger / Gernsheimer Wald è anche designato come santuario degli uccelli , così come l'" Hessian Altneckarschlingen ".

La categoria della riserva naturale comprende le aree " Hemsberg von Bensheim-Zell ", " Erlache bei Bensheim " e " Orbishöhe von Auerbach e Zwingenberg ". L'area di protezione del paesaggio "Forehahi" si riferisce alla foresta a ovest del distretto, mentre il Geo-Naturpark Bergstrasse-Odenwald comprende l'intero distretto.

Dopotutto, il distretto di Bergstrasse ha designato 26 monumenti naturali per Bensheim , vale a dire alberi speciali e lo Schannenbacher Felsenmeer a Schliefenbach.

I dettagli sulle aree protette si trovano negli elenchi dell'Assia delle aree FFH , delle aree di protezione del paesaggio e delle aree di protezione degli uccelli , nonché nell'elenco delle aree di protezione della natura nel distretto di Bergstrasse .

Cultura giovanile

Bensheim offre una varietà di attività per bambini. Ad esempio, il 26 gennaio 2006 è stato aperto un nuovo centro giovanile , che offre ai bambini fino a 14 anni ampie opportunità di essere occupati. Il vecchio e più grande centro giovanile sulla Wilhelmstrasse è stato chiuso per questo. Per i giovani, in particolare per le correnti subculturali come pattinatori, motociclisti o la scena dei giovani musicisti, ci sono relativamente poche offerte. Tuttavia, il 30 agosto 2008 è stato inaugurato un nuovo BMX / Skatepark, dove ora pattinatori e BMX si incontrano regolarmente. Il parco è stato richiesto e progettato dai giovani stessi.

Eventi regolari durante tutto l'anno

  • Bergstrasse Jazz Festival: Il Bergstrasse Jazz Festival si svolge dal 2008 sotto la direzione artistica di Bruno Weis. La serie di eventi con quattro concerti in quattro diverse località si estende per tutto l'anno solare.
  • Gertrud-Eysoldt-Ring : Dal 1986, in memoria di Gertrud Eysoldt , viene assegnato ogni anno a marzo a Bensheim il Gertrud-Eysoldt-Ring, uno dei premi teatrali più importanti della Germania.
  • Bensheim Passion Play : La rappresentazione della Passione di Cristo basata sul modello italiano, messa in scena da attori dilettanti italiani e tedeschi sotto forma di processione ogni Venerdì Santo dal 1983, viene mostrata in tutto il centro di Bensheim.
  • Escursione in vigna: si svolge il 1° maggio dal 1988. Il sentiero inizia ad Alsbach e conduce attraverso i vigneti soprastanti e in parte attraverso le città toccate dal Weinlageweg fino al confine dell'Assia-Baden. All'evento prendono parte fino a 40.000 partecipanti.
  • MaiWay: Il Festival MaiWay si tiene ogni anno dal 2003. Lo spettacolo musicale unico a Bensheim inizia sempre la notte del giorno dell'Ascensione. Numerosi ristoranti e sale più grandi offrono la piattaforma per oltre 30 gruppi dal vivo in una sera. Una linea rossa che attraversa la città sui marciapiedi collega l'intero evento e indica la strada ai singoli eventi.
  • Festa dei cittadini: La festa dei cittadini, introdotta in occasione dell'inaugurazione della zona pedonale nel 1975, si celebra regolarmente all'inizio dell'estate dal 1977.
  • Festival Auerbacher Bachgasse: Il Festival Auerbacher Bachgasse si tiene a luglio dal 1987.
  • Bird of the Night: è un festival musicale di sei giorni che si tiene ogni anno nel parco cittadino di Bensheim dal 2005. Il festival si svolge sempre nell'ultima settimana delle vacanze estive ed è un festival acustico a sfondo sociale.
  • Bergsträßer Winzerfest : Il Bergsträßer Winzerfest, noto a livello nazionale, si svolge ogni anno nella prima settimana di settembre in tutto il centro della città. Il festival, che inizia il sabato, dura nove giorni. La prima domenica c'è una grande sfilata e il secondo sabato della festa del vino viene organizzato uno spettacolo pirotecnico sul Kirchberg. La prima festa dei viticoltori fu celebrata dal 19 al 22 ottobre 1929. Già a questa festa del vino c'era una sfilata e la sera c'era uno spettacolo pirotecnico sul Kirchberg.
  • Jog and Rock: è un evento annuale di corsa; dal 2005 si svolge sempre a fine settembre. Ora ci sono più di 1600 partecipanti, motivo per cui l'organizzatore offre anche corsi di preparazione adeguati.
  • Pley / Repley: è un festival elettronico che si svolge a novembre nella Weststadthalle.

Gli sport

La squadra femminile dell'HSG Bensheim/Auerbach , che milita nella Bundesliga di pallamano , è conosciuta a livello nazionale . 25 anni dopo la retrocessione in seconda divisione, la squadra è tornata in prima divisione nel 2013, ma è stata subito retrocessa. L'aumento è riuscito di nuovo nel 2017.

Oltre al tradizionale reparto di calcio, SV 1949 Schönberg ha anche un reparto di ginnastica con ginnastica e un reparto di Zumba .

Oltre alle squadre di calcio dei distretti, Bensheim ha tre squadre proprie. FC 07 Bensheim, FSG Bensheim e FC Italia Bensheim.

Specialità culinarie

Zwewwelkuche à la Fraa vun Bensem ( torta di cipolle nello stile di Frau von Bensheim)

Economia e Infrastrutture

Uso del suolo

Il territorio comunale si estende su una superficie complessiva di 5783 ettari, di cui si contabilizzano in ettari :

Tipo di utilizzo 2011 2015
Edificio e spazio aperto 913 928
di quella Risiedere 566 562
Attività commerciale 93 113
Area operativa 56 57
di quella terra mineraria 27 27
Area ricreativa 69 77
di quella Area verde 36 43
zona di traffico 453 461
Zona agricola 2587 2552
di quella brughiera 0 0
pagano 0 0
Area forestale 1541 1543
Superficie dell'acqua 105 105
Altro uso 59 61

Imprese consolidate

Bensheim fa parte del triangolo Reno-Neckar economicamente forte e, insieme a diverse città e comunità limitrofe (come Heppenheim, Lorsch e Lautertal), è indicata come un centro intermedio nel piano regionale dell'Assia meridionale.

La città ha dati economici favorevoli, anche in relazione ai dati già favorevoli per l'area Reno-Neckar e al tasso di occupazione superiore alla media e una quota particolarmente elevata di accademici con potere d'acquisto superiore alla media della popolazione residente.

La Sirona Dental Systems GmbH ha sede a Bensheim. L'azienda è il più grande datore di lavoro nel distretto di Bergstrasse e produce beni e servizi per dentisti. Kern GmbH, produttore di sistemi di inserimento per banche, compagnie assicurative, società di telecomunicazioni e fornitori di servizi IT, e FICO TONBELLER (ex TONBELLER AG), produttore di soluzioni di conformità , hanno sede a Bensheim. La filiale tedesca di Cegedim Relationship Management , Cegedim Deutschland GmbH, che offre servizi per le aziende farmaceutiche, ha qui la sua sede . Qui si trovano anche la società di elettronica Tyco Electronics AMP GmbH , SAP AG , che è attiva nel settore IT, IFOK GmbH e HTV GmbH, che testa e programma per i produttori di quasi tutti i settori dell'elettronica e dei semiconduttori. Anche la società automobilistica Suzuki Deutschland GmbH ha sede a Bensheim, per questo motivo i veicoli nella pubblicità televisiva nazionale dell'azienda hanno la targa "HP" (quartiere Heppenheim / Bergstrasse), che si trova raramente in questo contesto. Deutsche Papier Vertriebs GmbH, che appartiene a PaperlinX, gestisce uno dei più moderni magazzini a scaffali verticali tedeschi a Bensheim come grossista nazionale di carta. La GGEW AG, un servizio di Bergsträßer sunternehmen per l' elettricità , il gas e l' acqua , ha sede a Bensheim.

La Christoffel Blindenmission ha sede a Bensheim, così come la Karl Kübel Foundation for Children and Family e la Hessen Foundation - La famiglia ha un futuro .

Giudiziario

Bensheim è la sede del tribunale distrettuale di Bensheim . Come giudice onorario è anche per i distretti del tribunale distrettuale di Lampertheim e Fürth / Odw. responsabile. Il servizio di libertà vigilata del tribunale regionale di Darmstadt ha una filiale a Bensheim.

media

Bergsträßer Anzeiger, che appartiene al gruppo editoriale Mannheimer Morgen e ha sede in Rodensteinstrasse 6, riporta gli eventi locali a Bensheim e dintorni . Il Bergsträßer Anzeiger appare dal lunedì al sabato.

traffico

Bensheim si trova all'incrocio delle autostrade federali 3 e 47 . L' A5 corre a ovest della città . Bensheim è raggiungibile tramite due uscite: a nord tramite l'uscita Zwingenberg ea sud tramite l'uscita Bensheim. A pochi chilometri a ovest, l' A67 corre parallela all'A5 . Bensheim è raggiungibile qui tramite lo svincolo di Lorsch .

Elencato sulla Main-Neckar-Bahn Francoforte - Heidelberg che giace Bahnhof Bensheim è InterCity -Systemhalt. La stazione è anche il capolinea della ferrovia dei Nibelungi , che va da Worms a Bensheim . Il distretto di Auerbach dispone di una propria stazione ferroviaria sulla linea Francoforte sul Meno-Heidelberg . Tuttavia, solo i treni regionali vi fermano .

Il trasporto pubblico locale e regionale è servito da due linee di autobus urbani (671 e 673) e otto linee di autobus regionali (640, 641, 646, 665, 669, 675, 676, 677). I taxi a chiamata operano al di fuori degli orari degli autobus, principalmente in città e per i quartieri della città, che devono essere prenotati in anticipo un'ora prima della partenza prevista se si desidera viaggiare e possono essere utilizzati gratuitamente solo dagli abbonati del Reno -Associazione di trasporto Neckar . Nell'ambito della nuova gara d'appalto del pacchetto della linea Bensheim, sono state apportate alcune modifiche alle linee di autobus e taxi.

L' aeroporto di Francoforte si trova a circa 50 chilometri di strada a nord di Bensheim. L' aerodromo di alianti a Bensheim è riservato ad alianti, motoalianti o velivoli a motore più piccolo.

formazione scolastica

Bensheim è una città di scuole. Ci sono sei scuole superiori solo qui : l' Alte Kurfürstliche Gymnasium , la Geschwister-Scholl-Schule ( scuola cooperativa globale con livello superiore di ginnastica), il Goethe-Gymnasium (liceo dal grado 5 con livello superiore di ginnastica), la Liebfrauenschule (scuola cattolica privata liceo femminile), la Karl-Kübel-Schule come liceo professionale (con le materie: economia, economia bilingue , salute, meccatronica , ambiente, informatica , design e tecnologia dei media) e la Heinrich-Metzendorf-Schule come scuola liceo professionale (con le materie meccatronica e ambiente) .

A Bensheim c'è una scuola professionale distrettuale e commerciale, che prima del 1 gennaio 1963 insieme formavano la scuola professionale distrettuale, precedentemente una scuola di formazione. La scuola professionale del distretto commerciale, la Karl-Kübel-Schule, offre una scuola professionale con un segretariato per le lingue straniere e un istituto commerciale oltre all'istituto tecnico e alla scuola professionale . La scuola professionale del distretto commerciale, la Heinrich-Metzendorf-Schule, amplia l'offerta formativa con una scuola professionale nel campo tecnico-commerciale, una scuola professionale, una scuola tecnica e un istituto tecnico.

Ci sono sette scuole primarie pubbliche in città . Queste sono la scuola Hemsberg, la scuola elementare nel Kappesgärten, la scuola Joseph Heckler, la scuola Schloßberg, la scuola Kirchberg, la scuola Märkerwald e la scuola Carl Orff. Inoltre, c'è la Schillerschule come scuola primaria, secondaria e secondaria e la Senfkornschule gestita privatamente.

Tre centri di consulenza e supporto si trovano a Bensheim. Queste sono la Kirchbergschule ( scuola speciale incentrata sull'"apprendimento"), la Seebergschule (scuola speciale incentrata sullo "sviluppo intellettuale") e la Disability Aid Bergstrasse GmbH.

I fornitori di istruzione per adulti sono il Centro per l' educazione degli adulti del distretto di Bensheim e il Centro per le donne e la famiglia di Bensheim; Con circa 2000 partecipanti all'anno, è il più grande luogo di ritrovo per famiglie nel distretto di Bergstrasse.

Il Bergstrasse Nature Conservation Center offre numerosi eventi di educazione ambientale per bambini e adulti.

scienza

Bensheim è stato il più grande istituto ecumenica europea a partire dal 1947 con l' istituto confessionale della Federazione Evangelica . Dal 1947 al 1967 e dal novembre 2007 si trova nella Wolfgang Sucker House.

Anche l' Istituto per la storia personale , uno dei più importanti centri di ricerca tedeschi per la genealogia , la biografia e la prosopografia , ha sede a Bensheim.

personalità

cittadino onorario

  • Josef von Rüding (1783-1863), amministratore distrettuale, poi amministratore distrettuale, cittadino onorario nel 1846
  • Peter Camesasca (1798-1859), consigliere distrettuale, membro del parlamento, cittadino onorario 1857
  • Julius Wilhelm (1847-1934), imprenditore e membro del parlamento statale
  • Karl Albert Henkelmann (1858-1928), ricercatore di storia locale e autore
  • Joseph Treffert (1883-1963), sindacalista e politico locale.
  • Georg Stolle (1938-2020), politico e sindaco di Bensheim 1972-2002, sindaco onorario dal 2002

Personalità nate a Bensheim

Personalità legate a Bensheim

letteratura

  • Joseph Stoll : Bensheimer Idiotikon, una raccolta di parole ed espressioni del dialetto di Bensheim con testimonianze della loro origine e cenni sulla storia locale. Museumsverein Bensheim 1984, ISBN 3-931960-04-8 .
  • Diether Blüm : scuole Bensheim attraverso i secoli. Verlag Bergsträßer Anzeiger, Bensheim 1992.
  • Diether Blüm: Famiglie nobili dell'antico Bensheim. K + G Verlag, Bensheim 1995.
  • Rudolf Köster, Wilhelm Weyrauch : Antichi nomi di campo di Bensheim e dei suoi distretti fino alla metà del XIX secolo. (Volume speciale 17 nella collana dei fogli di storia del quartiere Bergstrasse). A cura della Bensheim Museum Association in collaborazione con il Working Group of History and Local History Associations nel distretto di Bergstrasse. Verlag Laurissa Lorsch, 1995, ISBN 3-922781-82-9 .
  • Rudolf Köster: Spiegati i nomi delle strade, dei sentieri, delle piazze e dei passaggi Bensheimer dalla A alla Z. Museumsverein Bensheim, 1996, ISBN 3-931960-05-6 .
  • Manfred Berg: Bensheim (serie di immagini d' archivio ). Sutton-Verlag, Erfurt 1998, ISBN 3-89702-090-4 .
  • Dorothea Schües: Il Kommerzienrat corrotto [Johann Maria Schlinck, cittadino e consigliere comunale a Bensheim] Un quadro dei tempi intorno al 1800. RG Fischer Verlag, Francoforte sul Meno 2002, ISBN 3-8301-0390-5 .
  • Manfred Berg: Vivi Bensheim - Una guida ai siti storici. Edizione Diesbach, Weinheim 2002, ISBN 3-936468-02-8 .
  • Wilhelm Weyrauch : I primi Bensheim - conferenze e saggi sulla storia dello sviluppo della città - con numerose immagini storiche. VVB Laufersweiler Verlag, Giessen 2004.
  • Rudolf Köster: nome della famiglia Bensheim. (Volume speciale 23 nella collana dei fogli di storia del quartiere Bergstrasse). A cura della Bensheim Museum Association in collaborazione con il Working Group of History and Local History Associations nel distretto di Bergstrasse. Verlag Laurissa Lorsch, 2004, ISBN 3-922781-25-X .
  • Manfred Berg: Scopri Bensheim - Un libro da colorare per bambini in età scolare. Autopubblicato , Bensheim 2005, ISBN 3-00-017780-9 .
  • Laboratorio di storia Geschwister Scholl: Storia degli ebrei di Bensheim nel XX secolo. Con ricordi e riflessioni di Hans Sternheim. Prefazione: Ministro dell'Istruzione Karin Wolff. Weinheim 2004, ISBN 3-00-013826-9 .
  • Laboratorio di storia Geschwister Scholl: Georg-Ludwig Principe di Erbach-Schönberg e il suo ruolo nel Terzo Reich. Ricordi nascosti. In: Archive for Hessian History and Antiquity 63, 2005, pp. 255-292.
  • Laboratorio di storia Geschwister Scholl (a cura di) Sotto la direzione di Franz Josef Schäfer e Peter Lotz: Jakob Kindinger - Una vita politica. Druckhaus Diesbach, Weinheim 2006, ISBN 3-00-018379-5 .
  • Reiner Maaß, Manfred Berg (a cura di): Bensheim - tracce della storia. Edizione Diesbach , Weinheim 2006, ISBN 3-936468-31-1 .
  • Laboratorio di storia Geschwister Scholl: Fritz Bockius - Membro del Centro e vittima nazista . Prefazione: Ministro dell'Istruzione Dorothea Henzler. Bensheim 2010, 158 pagine DIN A4, ISBN 978-3-00-028434-2 .
  • Diane Dingeldein: La Passione di Bensheim. Studi su un trasferimento culturale italo-tedesco. (Contributi di Mainz all'antropologia culturale / folklore, vol. 7). Waxmann, Münster/New York/Monaco/Berlino 2013, ISBN 978-3-8309-2919-2 . (Riassunto su Google libri)
  • Bensheim City Bus Working Group, Peter Castellanos: Catalogo delle misure per ottimizzare il trasporto pubblico locale a Bensheim, 2016, [1]
  • Letteratura di e su Bensheim nel catalogo della Biblioteca nazionale tedesca

link internet

Commons : Bensheim  - album con immagini, video e file audio
Wikivoyage: Bensheim  - guida di viaggio

Osservazioni

  1. a b c d e Nell'agosto 2017, il presidente dell'AfD, Tobias Fischer, è passato al gruppo parlamentare dell'FDP, il che significa che l'AfD aveva solo cinque seggi e l'FDP quattro. Il consigliere comunale di AfD Jürgen Thalmeier si è trasferito da Bensheim nell'agosto 2017. Poiché nove dei 15 candidati della lista dell'AfD avevano già rinunciato al mandato nel corso del tempo, non c'era più alcun successore, cosicché il gruppo parlamentare AfD si è ridotto a quattro e il consiglio comunale a 44 membri. Helga Schuster, consigliere comunale del gruppo parlamentare AfD, ha rassegnato le dimissioni il 31 luglio 2019, riducendo il gruppo parlamentare a tre e il consiglio comunale a 43 membri. Nel febbraio 2020, il consigliere comunale Waltrud Ottiger è passato dal gruppo parlamentare GLB al gruppo parlamentare CDU, dopodiché il gruppo parlamentare CDU è cresciuto a 16 membri e il GLB si è ridotto a sei membri.
  2. a b La consigliera comunale Christine Klein è stata eletta dalla lista della SPD e poco dopo l'elezione è cambiata nel gruppo parlamentare GLB, in modo che la SPD avesse solo 10 seggi e la GLB 11 seggi. Nel 2013, Klein si è candidata sindaco a Zwingenberg e ha restituito il suo mandato Bensheim, che poi è ricaduto nella SPD.
  3. a b c Il consigliere comunale Franz Apfel era stato eletto dalla lista del GLB, ma aveva lasciato il gruppo parlamentare in modo che avesse solo cinque seggi.Apple continuava a far parte dell'assemblea come membro non iscritto. La consigliera comunale Angela Manteuffel è passata dalla SPD al gruppo parlamentare FWG, in modo che la SPD avesse solo 12 seggi e la FWG quattro.
  4. a b La consigliera comunale Hildegard Kaplan-Reiterer è stata eletta dalla lista dell'SPD e nel 2005 è passata al gruppo parlamentare dell'FDP, cosicché l'SPD aveva solo 14 seggi e l'FDP tre seggi.

Evidenze individuali

  1. Ufficio statistico statale dell'Assia: Popolazione in Assia al 31 dicembre 2020 per comuni (distretti e distretti urbani nonché comuni, dati demografici basati sul censimento 2011) ( aiuto su questo ).
  2. ^ I consigli locali della città di Bensheim. In: sito web. Città di Bensheim, accesso dicembre 2019 .
  3. Geoportal Hessen: Markings ( Memento del 29 agosto 2018 in Internet Archive ); accesso il 29 agosto 2018.
  4. ^ Elenco delle regine dei fiori di Bensheim dell'Automobile Club di Bensheim dal 1948 Sito Web dell'Automobile Club di Bensheim. Estratto il 24 agosto 2020.
  5. a b Popolazione secondo i gruppi di nazionalità: Bensheim. In: Zensus2011. Ufficio federale di statistica , accesso febbraio 2021 .
  6. Contesto migratorio: Bensheim. In: Zensus2011. Ufficio federale di statistica , accesso febbraio 2021 .
  7. a b Dati selezionati sulla popolazione e le famiglie al 9 maggio 2011 nei comuni dell'Assia e parti del comune. (PDF; 1,8 MB) In: Censimento 2011 . Ufficio statistico dello Stato dell'Assia , pagine 6 e 60 .;
  8. a b c d Bensheim, quartiere Bergstrasse. Lessico locale storico per l'Assia. (A partire dal 16 ottobre 2018). In: Sistema informativo Landesgeschichtliches dell'Assia (LAGIS).
  9. ^ Repertorio degli uffici, dei luoghi, delle case, della popolazione. (1806) Inventario HSTAD E 8 A n. 352/4. In: Archive Information System Hessen (Arcinsys Hessen), al 6 febbraio 1806.
  10. ^ Johann Konrad Dahl: descrizione storico-topografica-statistica del principato di Lorsch o storia della chiesa dell'Alto Renania . Darmstadt 1812, OCLC 162251605 , pag. 11 ( online su google libri ).
  11. ^ Ph. AF Walther : Indice alfabetico dei luoghi residenziali del Granducato d'Assia . G. Jonghaus, Darmstadt 1869, OCLC 162355422 , pag. nn ( online su google libri ).
  12. ^ Elezioni locali 1972; Dati demografici rilevanti per i comuni al 4 agosto 1972 . In: Il ministro degli interni dell'Assia (a cura di): Gazzetta ufficiale dello Stato dell'Assia. 1972 n.  33 , pag. 1424 , punto 1025 ( online presso il sistema informativo del parlamento statale dell'Assia ).
  13. a b Sistema di informazione statistica dell'Assia In: Statistics.Hessen.
  14. ^ Ufficio federale di statistica (ed.): Elenco storico dei comuni per la Repubblica federale di Germania. Modifiche di nome, confine e numero chiave in comuni, contee e distretti amministrativi dal 27 maggio 1970 al 31 dicembre 1982 . W. Kohlhammer, Stoccarda/Magonza 1983, ISBN 3-17-003263-1 , p. 348 f .
  15. Censimento 2011 , Ufficio statistico dello Stato dell'Assia .
  16. ^ Georg Wilhelm Justin Wagner : Descrizione statistico-topografica-storica del Granducato d'Assia: Provincia di Starkenburg . nastro 1 . Carl Wilhelm Leske, Darmstadt ottobre 1829, OCLC 312528080 , p. 11 ( online su google libri ).
  17. Dati strutturali selezionati sulla popolazione al 9 maggio 2011 nei comuni dell'Assia. (PDF; 1,8 MB) In: Zensus2011. Ufficio statistico dello Stato dell'Assia , pagina 12 . ;
  18. Religione: Bensheim. In: Zensus2011. Ufficio federale di statistica , accesso febbraio 2021 .
  19. ^ Scheda tecnica comunitaria: Bensheim. (PDF; 222 kB) In: Hessisches Gemeindelexikon. HA Hessen Agency GmbH. ;
  20. ^ Risultato delle elezioni comunali del 14 marzo 2021. 431002 Bensheim, Stadt. In: sito web. Ufficio statistico dello Stato dell'Assia , consultato nell'aprile 2021 .
  21. ^ Risultato delle elezioni comunali del 6 marzo 2016. 431002 Bensheim, Stadt. In: sito web. Ufficio statistico dello Stato dell'Assia , consultato nell'aprile 2016 .
  22. ^ Risultato delle elezioni comunali del 27 marzo 2011. 431002 Bensheim, Stadt. In: sito web. Ufficio statistico dello Stato dell'Assia , consultato nell'aprile 2011 .
  23. ^ Risultato delle elezioni comunali del 26 marzo 2006. 431002 Bensheim, Stadt. (Non più disponibile online.) In: Sito web. Ufficio statistico dello Stato dell'Assia , archiviato dall'originale ; accesso nell'aprile 2006 .
  24. Risultati delle elezioni comunali del 2001 e del 1997. 431002 Bensheim, Stadt. (Non più disponibile online.) In: Sito web. Ufficio statistico dello Stato dell'Assia , archiviato dall'originale ; accesso nell'aprile 2001 .
  25. fino al 2020 come Green List Bensheim - The Greens
  26. Magistrato. In: sito web. Città di Bensheim, accesso il 7 luglio 2021 .
  27. L' ufficio del consiglio comunale è cancellato. Bergsträßer Anzeiger, consultato il 7 luglio 2021 .
  28. Elezione del sindaco - Elezione del sindaco di Bensheim 2020 nella città di Bensheim - risultato complessivo. Estratto il 15 novembre 2020 .
  29. Statuto Principale. (PDF; 69 kB) § 6. In: Sito web. Città di Bensheim, pagina 5 , accesso dicembre 2019 .
  30. Città sorelle . In: sito web. Città di Bensheim, accesso dicembre 2019 .
  31. ^ Premio della biblioteca dell'Assia - Premi. In: www.bibliotheksverband.de. Associazione Tedesca delle Biblioteche V. (dbv), accesso dicembre 2019 .
  32. Ufficio statale per la conservazione dei monumenti dell'Assia, dal 23 aprile 2008.
  33. Titoli di Bensheim in occasione del 175° anniversario del "Bergsträßer Anzeiger" 2007: "Inaugurazione del Kirchberghäuschen", pagina 82.
  34. 25 anni della Congregazione Evangelica Stephanus Bensheim, p.49/50.
  35. Bergstrasse Jazz Festival. Sito web. Magistrato della città di Bensheim, accesso dicembre 2019 .
  36. VGG rileverà le linee di autobus nel pacchetto di linee Nördliche Bergstrasse e Bensheim con il cambio di orario a dicembre. VRN GmbH, 23 novembre 2018, consultato il 31 agosto 2019 .
  37. Istruzione. In: sito web. Città di Bensheim, accesso dicembre 2019 .
  38. Magistrato della città di Bensheim (a cura di): 1200 anni di Bensheim an der Bergstrasse. Bensheim 1966.
  39. Diether Blüm: le scuole di Bensheimer nel corso dei secoli . Ed.: Bergstrasse Anzeiger. Bergstrasse Anzeiger, Bensheim 1992.
  40. ^ Offerte della Heinrich Metzendorf School (Bensheim). In: www.mein-schulwegweiser.de. Accesso dicembre 2019 .
  41. ^ Centro di educazione degli adulti del distretto di Bensheim. Sito web. Accesso dicembre 2019 .
  42. ^ Centro delle donne e della famiglia di Bensheim. Sito web. Accesso dicembre 2019 .
  43. ^ Istituto per la storia delle persone. Sito web. Accesso dicembre 2019 .
  44. Laboratorio di storia Jakob Kindinger e. V. In: Sito web. Accesso dicembre 2019 .

Opiniones de nuestros usuarios

Carlo Bianchi

Le informazioni fornite su Bensheim sono veritiere e molto utili. Bene

Giorgio Raimondi

La voce su Bensheim è stata molto utile per me, Grazie

Grazia Sala

Trovo molto interessante il modo in cui è scritto questo post sulla Bensheim, mi ricorda i miei anni di scuola. Che bei tempi, grazie per avermi riportato lì