BenQ Mobile



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di BenQ Mobile. Secoli e secoli di conoscenza umana su BenQ Mobile sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti BenQ Mobile e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su BenQ Mobile. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su BenQ Mobile! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su BenQ Mobile, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

La BenQ Mobile GmbH & Co. OHG era figlia del produttore di elettronica taiwanese BenQ . È stato creato attraverso l'acquisizione della divisione di telefonia mobile Siemens Mobile da Siemens AG e la fusione con la divisione di telecomunicazioni dell'azienda. Con questo, BenQ è improvvisamente diventato uno dei cinque maggiori produttori di telefoni cellulari al mondo.

storia

Dal 1 ° ottobre 2005, la divisione è stata gestita con il nome BenQ Mobile con sede a Monaco ed è emersa da Siemens Mobile. Questo impiegava circa 6000 persone in tutto il mondo ed era quindi a volte l'area di attività più ampia di BenQ. Grazie a un accordo di licenza, l'azienda è stata in grado di produrre dispositivi con il doppio nome BenQ-Siemens nei prossimi anni , prima che tutti i prodotti avessero il proprio marchio BenQ entro il 2010 al più tardi .

Dopo che la società madre ha smesso di effettuare pagamenti il 29 settembre 2006, BenQ Mobile Germany ha dichiarato fallimento . Un portavoce dell'amministratore fallimentare Martin Prager ha confermato che il 2 gennaio 2007 il tribunale distrettuale di Monaco ha aperto la procedura ufficiale di insolvenza. La produzione e le operazioni sono state interrotte il 31 dicembre 2006. Il 24 febbraio 2007, la Süddeutsche Zeitung ha riferito che l'ultimo potenziale investitore si era ritirato e la società era in fase di scioglimento.

I telefoni cellulari BenQ continuano a essere venduti in Asia.

Dall'11 al 15 giugno 2007, gli impianti di produzione e le attrezzature dello stabilimento di Kamp-Lintfort sono stati messi all'asta. Il sito dell'impianto è stato acquisito da Walter Hellmich nell'ottobre 2008 ed è stato discusso come sede della successiva Rhein-Waal University .

Prodotti

L' E71 e l'EL71 sono un puro sviluppo Siemens. L'E71 probabilmente sarebbe stato lanciato come S85 e l'EL71 come SL85, ma la nomenclatura di BenQ lo ha impedito. L'EL71 è la versione slider dell'E71 , che è un classico barphone . L'E71 ha una radio integrata, l'EL71 ha una luce fotografica a LED che può essere utilizzata anche come torcia. L'EL71 è visivamente correlato all'EF81, l'E71 ha il suo design che ricorda molto l'S35i e l'ME45. L'EL71 ha una scocca in alluminio, l'E71 ha una vernice speciale, su cui le impronte digitali dovrebbero essere molto difficili da riconoscere.

L' EF81 è un telefono cellulare UMTS . Un telefono piatto a conchiglia (profondità 15,9 mm) con funzioni come la videotelefonia e una fotocamera da 2 megapixel. Il dispositivo ha anche un lettore MP3 e un lettore video. Il display interno ha 240 × 320 pixel e mostra 262.144 colori.Oltre alla plastica, l'alloggiamento è realizzato anche in magnesio , acciaio inossidabile spazzolato e un display in vetro minerale temprato . Il dispositivo è stato presentato per la prima volta al pubblico nel dicembre 2005.

L' EF91 è stato il primo dispositivo al mondo ad avere HSDPA (High Speed Downlink Packet Access), un metodo di trasmissione dati ulteriormente sviluppato dello standard di telefonia mobile UMTS. Inoltre, il telefono cellulare include una 3,2 megapixel - Fotocamera digitale con autofocus e altre multimediali funzioni. Il dispositivo è arrivato sul mercato nell'agosto 2006.

L' S68 è un telefono cellulare sottile da 13,2 mm. È realizzato in alluminio spazzolato e dispone di un display transflettivo con 262144 colori.

L' S88 è un multimediale - telefono cellulare con un display OLED a matrice attiva da 2,0 pollici con 262.144 colori e 176 × 220 pixel. Ha funzioni come: fotocamera da 2.0 megapixel con autofocus e zoom digitale 16x, lettore musicale (MP3, AAC +, AMR) e slot microSD, suono surround 3D ed equalizzatore, sincronizzazione con Microsoft Outlook®, Riproduzione video, registrazione video, lettore multimediale, GPRS, Bluetooth, registrazione vocale digitalizzata e softkey programmabili. Il dispositivo era disponibile da aprile 2006 nei colori Brilliant Black e Astral White. A causa della sua scarsa qualità complessiva, l'S88 non ha venduto particolarmente bene ed era disponibile a metà prezzo di un Sony Ericsson K750i nonostante specifiche tecniche simili .

Tra i dispositivi presentati, l'S88 e l'EF91 sono stati sviluppati dal management di BenQ. La qualità del software è descritta da molti esperti Siemens come lenta e instabile, probabilmente uno dei motivi per cui i dispositivi non erano particolarmente apprezzati.

link internet

Commons : BenQ Mobile  - raccolta di immagini

Prove individuali

  1. L'uomo che dovrebbe salvare BenQ Mobile
  2. collegamento Archive ( Memento del l' originale dal 4 marzo 2016 in Internet Archive ) Info: Il dell'archivio collegamento è stato inserito automaticamente e non è stata ancora verificata. Si prega di controllare l'originale e il collegamento all'archivio secondo le istruzioni, quindi rimuovere questo avviso.  @ 1@ 2Modello: Webachiv / IABot / www.heuermann.fh-aachen.de
  3. http://www.areamobile.de/news/4301-benq-mobile-startet-operatives-geschaeft
  4. golem.de: Apertura della procedura ufficiale di insolvenza
  5. ^ Heise Online: attività di telefonia mobile BenQ in Germania alla fine
  6. Süddeutsche Zeitung: la fine di BenQ Mobile
  7. Markt & Technik, numero 20 del 18 maggio 2007, pagina 28, ISSN  0344-8843 .
  8. derwesten.de: Hellmich acquista i locali di BenQ ( ricordo del 24 settembre 2015 in Internet Archive ) 6 ottobre 2008

Opiniones de nuestros usuarios

Gianni Vitale

Finalmente! Oggi sembra che se non ti scrivono articoli di diecimila parole non sono contenti. Signori scrittori di contenuti, questo è un buon articolo su BenQ Mobile

Sebastiano Spina

Grande post su BenQ Mobile, Grande post su BenQ Mobile

Ferdinando Grimaldi

Ho trovato le informazioni che ho trovato su BenQ Mobile molto utili e piacevoli. Se dovessi mettere un 'ma' forse sarebbe che non è abbastanza inclusivo nella sua formulazione, ma per il resto, è ottimo, L'articolo sulla BenQ Mobile è molto utile e piacevole