Benoît Vétu



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benoît Vétu. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benoît Vétu sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benoît Vétu e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benoît Vétu. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benoît Vétu! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benoît Vétu, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benoît Vêtu (nato il 29 mese di ottobre, 1973, che a Hyères ) è un allenatore di ciclismo francese ed ex ciclista pista .

carriera atletica

Nel 1994 Benoît Vétu è terzo nel campionato francese di Keirin . L'anno successivo ha vinto la medaglia d'argento nella sprint a squadre ai Campionati del mondo su pista UCI di Bogotá nel 1995 , insieme a Florian Rousseau e Hervé Thuet .

Attività come formatore

Dopo aver terminato la sua carriera ciclistica attiva, Vétu è diventato un allenatore. Dal 2005 ha lavorato come allenatore della nazionale sulla pista ciclabile della sua città natale Hyères . Nel 2012 è passato alla Federazione Ciclistica Russa come allenatore e dal 2013 ha allenato la nazionale cinese nello sprint su pista come successore del suo connazionale Daniel Morelon .

Ai Campionati del mondo su pista UCI del 2016 , gli atleti Gong Jinjie e Zhong Tianshi sono stati retrocessi al secondo posto nella volata a squadre a causa di un cambio errato. Vétu era così furioso che ha colpito un tavolo e si è rotto una mano.

Ai Giochi Olimpici del 2016 a Rio de Janeiro , Jinjie e Tianshi hanno vinto la medaglia d'oro nello sprint a squadre e quindi la prima medaglia olimpica nel ciclismo per la Cina, che Vétu ha descritto come un "orgasmo sportivo".

Nell'autunno 2016, Vétu è passato alla Japan Cycling Federation come allenatore per preparare i ciclisti giapponesi a breve termine per i Giochi Olimpici del 2020 a Tokyo insieme all'australiano Jason Niblett .

Varie

Benoît Vétu è stato sposato per la prima volta con la ciclista Félicia Ballanger

successi

1995

link internet

Commons : Benoît Vétu  - raccolta di immagini, video e file audio

Evidenze individuali

  1. Benoît Vétu part en Russie su lequipe.fr v. 7 settembre 2012 (francese)
  2. Jack Elton-Walters: il team manager della Cina si rompe la mano per la rabbia dopo la retrocessione in volata della squadra - Cycling Weekly. In: cyclingweekly.co.uk. 3 marzo 2016, accesso 26 novembre 2016 .
  3. Benoît Vêtu à la Tête de L'Equipe nationale de Chine. (Non più disponibile online.) 24 ottobre 2013, archiviato dall'originale il 29 ottobre 2013 ; Estratto il 26 ottobre 2013 . Benoît Vêtu à la Tête de L'Equipe nationale de Chine ( Memento del l' originale del 29 ottobre 2013 in Internet Archive ) Info: Il dell'archivio collegamento è stato inserito automaticamente e non è stata ancora verificata. Si prega di controllare il collegamento originale e archivio secondo le istruzioni e quindi rimuovere questo avviso.  @1@ 2Modello: Webachiv / IABot / www.ffc.fr
  4. ^ AT-C., À Rio de Janeiro: Benoît Vêtu, le Français qui gagne au vélodrome de Rio. In: lequipe.fr. 13 agosto 2016, accesso 31 ottobre 2016 (francese).
  5. Benoît Vetu e Jason Niblitt hanno ottenuto il coaching sprintploeg giapponese. (Non più disponibile online.) In: baanwacht.nl. Archiviato dall'originale il 31 ottobre 2016 ; Estratto il 31 ottobre 2016 (olandese). Benoît Vetu en Jason Niblitt gaan giapponese sprintploeg di coaching ( Memento del l' originale da 31 Ott 2016 in Internet Archive ) Info: Il dell'archivio collegamento è stato inserito automaticamente e non è stata ancora verificata. Si prega di controllare il collegamento originale e archivio secondo le istruzioni e quindi rimuovere questo avviso.  @1@ 2Modello: Webachiv / IABot / www.baanwacht.nl
  6. JKA #. (Non più disponibile online.) In: jcf.or.jp. Archiviato dall'originale il 31 ottobre 2016 ; accesso il 31 ottobre 2016 (inglese).
  7. Félicia Ballanger su actustar.com (francese) ( Memento del 24 dicembre 2013 in Internet Archive )

Opiniones de nuestros usuarios

Clara Bianchi

La voce su Benoît Vétu è stata molto utile per me, Grazie

Ferdinando Volpe

Il linguaggio sembra vecchio, ma le informazioni sono affidabili e in generale tutto ciò che è scritto su Benoît Vétu dà molta fiducia, Ho trovato questo articolo su Benoît Vétu molto interessante

Calogero Arena

Trovo molto interessante il modo in cui è scritto questo post sulla Benoît Vétu, mi ricorda i miei anni di scuola. Che bei tempi, grazie per avermi riportato lì