Benoît-Michel Tock



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benoît-Michel Tock. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benoît-Michel Tock sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benoît-Michel Tock e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benoît-Michel Tock. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benoît-Michel Tock! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benoît-Michel Tock, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benoît-Michel Tock (* 1963 ) è uno storico belga .

Benoît-Michel Tock ha conseguito il dottorato presso l' Université catholique de Louvain nel 1990 con una tesi sulla Cancelleria dei vescovi di Arras . L' Habilité à diriger des recherches ( abilitazione alla ricerca diretta) ha avuto luogo nel 2001 presso l' Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne . Tock insegna come professore di storia medievale all'Università di Strasburgo .

Le sue ricerche e pubblicazioni si concentrano sulla diplomazia medievale , la paleografia , la storia del monachesimo e degli ordini. È stato a capo di vari progetti nel campo delle discipline umanistiche digitali , inclusi database su documenti medievali.

Caratteri (selezione)

Monografie

  • Les chartes des évêques d'Arras (10931203) (= Collection de documents inédits sur l'histoire de France. Section d'histoire médiévale et de philologie, série in-8 ° 20). Parigi 1991, ISBN 2-7355-0207-4 .
  • Une chancellerie épiscopale au XIIe siècle: le cas d'Arras. (= Publications de l'Institut d'Etudes Médiévales. Volume 12). Institut d'Etudes Medievales, Louvain-la-Neuve 1991, OCLC 802516365 .
  • con Olivier Guyotjeannin , Jacques Pycke : Diplomatique médiévale 3. éd. recensione et. corr. Brepols, Turnhout 2006, ISBN 2-503-52351-X .
  • Scribes, souscripteurs et témoins dans les actes privés en France (VIIe- début du XIIe siècle) , Turnhout, 2005 (Artem), ISBN 2-503-51628-9 .
  • Les chartes de l'abbaye cistercienne de Vaucelles au XIIe siècle , Turnhout, Brepols, 2010, ISBN 978-2-503-53156-4 .
  • con Jean-François Cottier, Daniel-Odon Hurel: Les Personnes d'autorité en milieu régulier. Des origines de la vie régulière au XVIIIe siècle (= Congrégations, ordres religieux et sociétés. Vol. 22). Pubblicazioni de l'Université de Saint-Étienne, Saint-Étienne 2012, ISBN 978-2-86272-621-2
  • Foulques de Cambrai, La Fondation de l'abbaye de Vaucelles (Fundatio abbatiae de Valcellis) (= Les classiques de l'histoire au Moyen Age. Vol. 56). Les Belles Lettres, Parigi 2016, ISBN 978-2-251-34307-5 .

Redattori

  • Monumenta Arroasiensia (= Corpvs Christianorvm. Continuatio mediaeualis. Vol. 175). Turnhout, Brepols, 2000, ISBN 2-503-04751-3 .
  • con Cédric Giraud: Rois, reines et évêques. L'Allemagne aux Xe et XIe siècles [re, regine e vescovi. Germania nel X e XI secolo]. Recueil de textes traduits, Turnhout, Brepols, 2009, ISBN 978-2-503-53241-7 .

link internet

Opiniones de nuestros usuarios

Giacomo Ferrero

Questo post su Benoît-Michel Tock era proprio quello che volevo trovare

Filomena Leone

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Benoît-Michel Tock scritto in modo così didascalico. Mi piace

Ugo Guida

Mio padre mi ha sfidato a fare i miei compiti senza usare affatto Wikipedia, gli ho detto che potevo farlo cercando in molti altri siti. Per mia fortuna ho trovato questo sito e questo articolo su Benoît-Michel Tock mi ha aiutato a completare il mio compito. Ero quasi tentato di entrare in Wikipedia, dato che non riuscivo a trovare nulla su Benoît-Michel Tock, ma per fortuna l'ho trovato qui, perché poi mio padre ha controllato la mia cronologia di navigazione per vedere dove ero stato. Ti immagini se entrassi in Wikipedia? Per fortuna ho trovato questo sito e l'articolo su Benoît-Michel Tock qui. Ecco perché vi do le mie cinque stelle

Manuela Carbone

Questo post su Benoît-Michel Tock mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., L'informazione su Benoît-Michel Tock mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., Corretto