Benny Morton



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benny Morton. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benny Morton sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benny Morton e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benny Morton. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benny Morton! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benny Morton, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Ben Webster , Eddie Barefield , Buck Clayton e Benny Morton si esibiscono alla Famous Door , New York, circa nell'ottobre 1947.
Fotografia di William P. Gottlieb .

Benny Morton (* 31 gennaio 1907 a New York City , New York ; 28. dicembre 1985 ) è stato un (big band) jazz - trombonista di Swing .

Vita

Morton ebbe il suo primo impegno nel 1923 nella band di Clarence Holiday (il padre di Billie Holiday ) ad Harlem , mentre di giorno frequentava la scuola. Ha giocato 1927-1929 e 1931-1932 con Fletcher Henderson , 1932-1937 con Don Redman e poi fino al 1939 con Count Basie . Durante questo periodo ha accompagnato alcune registrazioni di Billie Holiday con altri musicisti Basie. Morton ha anche suonato nelle band di Chick Webb e Raymond Scott . Negli anni '40 suonò in combo più piccole con Teddy Wilson (dal 1940), Joe Sullivan e Edmond Hall(dal 1943), tutti al Café Society Club (le big band avevano smesso di fare tournée durante la guerra). Dal 1946 aveva la sua band. Ha suonato nelle orchestre di Broadway (quindi 2 anni in Giamaica con Lena Horne ) e dal 1959 nell'orchestra del Radio City Music Hall di New York City. Inoltre, è stato anche in registrazioni jazz, per esempio. B. da ascoltare con Buck Clayton e Ruby Braff . Negli anni '60 si è esibito tra l'altro. con Bobby Hackett e Wild Bill Davison e negli anni '70 con The World's Greatest Jazz Band , in tournée con The Top Brass (con Bob Brookmeyer , Maynard Ferguson , Clark Terry , Doc Cheatham ) e i Saints and Sinners con Bud Freeman , Bob Wilber e Yank Lawson .

collezione

link internet

Opiniones de nuestros usuarios

Emilia Bonetti

In questo post sulla Benny Morton ho imparato cose che non sapevo, quindi ora posso andare a letto

Ada Donati

È un buon articolo sulla _variabilità. Dà le informazioni necessarie, senza eccessi