Benny Green



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benny Green. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benny Green sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benny Green e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benny Green. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benny Green! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benny Green, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Bernard "Benny" Green (nato il 9 dicembre 1927 a Leeds , Yorkshire , Inghilterra , 22 giugno 1998 a Londra ) è stato un musicista jazz britannico ( sassofono ), conduttore radiofonico e autore .

Benny Green è cresciuto a Marylebone, nel nord di Londra , e si è interessato alla musica e alla letteratura sin dalla tenera età. Ha imparato a suonare il sassofono e si è unito alla jazz band di Ronnie Scott nel 1953 .

Dal 1955 è stato ospite fisso della BBC - radio . Ha lavorato come autore e presentatore per programmi di documentari sul palcoscenico, film e jazz. Per molti anni ha tenuto il suo spettacolo della domenica pomeriggio suonando jazz e inveendo contro il rock e il rock 'n' roll . Quest'ultimo è stato tanto più straordinario se stesso è stata suonata musica rock 'n' roll: era alla fine degli anni '50 per Harry Robinson Chapel Lord Rockingham's XI , che nel programma televisivo di Jack Goods Oh Boy! Musicisti pop accompagnati come Marty Wilde o Cliff Richard e lui stesso ha avuto un successo numero uno ( Hoots Mon , 1958).

Benny Green è morto di cancro all'età di 70 anni al Royal Marsden Hospital di Londra.

link internet

Opiniones de nuestros usuarios

Carlo Caruso

Le informazioni fornite su Benny Green sono veritiere e molto utili. Bene

Agostino Guerra

Grande scoperta questo articolo su Benny Green e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Benny Green e tutta la pagina