Benno Werlen



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benno Werlen. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benno Werlen sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benno Werlen e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benno Werlen. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benno Werlen! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benno Werlen, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benno Werlen (nato il 10 ottobre 1952 a Münster , Canton Vallese ) è un geografo svizzero . È professore di geografia sociale alla Friedrich Schiller University di Jena .

Vita

Werlen ha studiato geografia, etnologia, sociologia ed economia all'Università di Friburgo (Svizzera) e si è laureato nel 1980 con la "licenza Faculté des Lettres". Ha poi lavorato come assistente di ricerca a Kiel (con Dietrich Bartels ), Friburgo (con Jean-Luc Piveteau ) e Zurigo (con Albert Leemann ) e assistente senior presso l'Università di Zurigo. Nel 1994 ha ricevuto la sua abilitazione lì . Nel 1996 è stato nominato alla Friedrich Schiller University di Jena, dove è stato professore di geografia sociale dal 1998 al 2018.

Werlen è stato visiting professor presso le Università di Salisburgo (1995/1996) e Ginevra (2005), ed è stato per soggiorni di ricerca a Cambridge , alla London School of Economics e all'Università della California a Los Angeles .

Su sua iniziativa, le tre organizzazioni scientifiche globali ombrello, l' International Social Science Council , l' International Council for Science e l' International Council for Philosophy and Humanistic Studies , hanno dichiarato il 2016 "Anno internazionale della comprensione globale". Nello stesso anno ha ricevuto il Lauréat d'Honneur del l' Unione Geografica Internazionale . Nel 2020 Werlen è stato nominato membro della World Academy of Art and Science .

Priorità di ricerca

La ricerca di Werlen si concentra sulla teoria e l'empirismo della geografia centrata sull'azione, le regionalizzazioni quotidiane, le geografie del potere, la comunicazione e la rappresentazione socio-culturale e il regionalismo / nazionalismo .

Pubblicazioni (selezione)

  • Geografia sociale. Un introduzione. UTB 1911, Haupt Verlag , Berna 2008 (3a edizione completamente rivista e ampliata)
  • Geografia sociale delle regionalizzazioni quotidiane, Volume 3: Spunti di partenza e risultati della ricerca empirica. Franz Steiner Verlag, Stoccarda 2007
  • Geografia sociale delle regionalizzazioni quotidiane, Volume 2: Globalizzazione, regione e regionalizzazione. Franz Steiner Verlag, Stoccarda 2007
  • insieme a P. Weichhart e C. Weiske: Identità e immagine. L'esempio di Eisenhüttenstadt. Trattati di geografia e ricerca regionale 9 . Istituto per la geografia e la ricerca regionale, Vienna 2006
  • Società, azione e spazio: una geografia umana alternativa. Routledge , Londra 1992, ISBN 0-415-06966-1

letteratura

  • Peter Meusburger (Ed.): Geografia sociale centrata sull'azione: la bozza di Benno Werlen nella discussione critica (conoscenza geografica). Franz Steiner Verlag, Stoccarda 1999, 268 pagine, ISBN 3-515-07613-1

link internet

Evidenze individuali

  1. un b c Profilo di Benno Werlen ( Memento del l' originale dal 31 ottobre 2012 nella Internet Archive ) Info: Il dell'archivio collegamento è stato inserito automaticamente e non è stata ancora verificata. Si prega di controllare il collegamento originale e archivio secondo le istruzioni e quindi rimuovere questo avviso. , Istituto di Geografia presso l'Università di Jena. @1@ 2Modello: Webachiv / IABot / www.geographie.uni-jena.de
  2. Axel Burchardt: 2016 sarà l'Anno Internazionale della comprensione globale (IYGU) . Servizio di informazione scientifica. 17 settembre 2015. Estratto il 25 agosto 2016.
  3. ^ Pankaj Kumar: il prof. Benno Werlen nominato membro della World Academy of Art & Science (WAAS). Unione Geografica Internazionale, 30 giugno 2020, accesso 21 ottobre 2020 .

Opiniones de nuestros usuarios

Carmelo Silvestri

Corretto. Fornisce le informazioni necessarie su Benno Werlen., Corretto

Emanuela Rosso

L'articolo sulla Benno Werlen è completo e ben spiegato. Non toglierei o aggiungerei una virgola, L'articolo su Benno Werlen è completo e ben spiegato