Benno Teschke



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benno Teschke. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benno Teschke sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benno Teschke e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benno Teschke. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benno Teschke! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benno Teschke, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benno Teschke (* 1967) è professore di Teorie di Relazioni Internazionali presso l' Università del Sussex . Sostiene l'approccio di un "marxismo politico" e, in particolare, ha suscitato scalpore a livello internazionale con il suo libro The Myth of 1648: Class, Geopolitics and the Making of Modern International Relations (tedesco 2007) , pubblicato nel 2003 . Per questo è stato insignito del German Memorial Prize nel 2003.

Posizioni teoriche

Il suo approccio analitico per i sistemi geopolitici si basa sui rapporti di proprietà sociale e rifiuta il "primato della politica estera". La tesi centrale del suo libro è la critica al "Mito 1648", cioè l'affermazione che il sistema dei moderni stati-nazione sia emerso con il sistema della Westfalia . D'altra parte, secondo Teschke, si deve notare una doppia transizione dal feudalesimo al sistema statale moderno: c'è una transizione dal feudalesimo al "pluriverso" degli stati dinastico-premoderni nel continente europeo. La data 1648 indica questa transizione e c'è una transizione da questo sistema di stati dinastici al sistema statale moderno. Questa trasformazione avviene sulla base del capitalismo inglese iniziato nel XVII secolo .

Mentre la forma specifica degli Stati moderni (monopolio della violenza, separazione della violenza e dell'appropriazione, spersonalizzazione del dominio, nascita di un'economia di mercato) può essere spiegata dai rapporti di proprietà della separazione dei produttori diretti dai loro mezzi di produzione (e non dal assolutismo degli stati del sistema di Westfalia), della struttura specifica di uno stato territoriale in Europa non può essere spiegato dal capitalismo e può essere spiegato dalla prima trasformazione (feudalesimo in territori dinastiche).

letteratura

  • Benno Teschke: Mito 1648. Classi, geopolitica e nascita del sistema statale europeo. Münster 2007 (inglese 2003)

link internet

Evidenze individuali

  1. deutscherprize.org.uk
  2. Teschke, Mythos 1648, p.123ss.
  3. Teschke, Mythos 1648, p.145

Opiniones de nuestros usuarios

Alfredo Venturi

Mio padre mi ha sfidato a fare i miei compiti senza usare affatto Wikipedia, gli ho detto che potevo farlo cercando in molti altri siti. Per mia fortuna ho trovato questo sito e questo articolo su Benno Teschke mi ha aiutato a completare il mio compito. Ero quasi tentato di entrare in Wikipedia, dato che non riuscivo a trovare nulla su Benno Teschke, ma per fortuna l'ho trovato qui, perché poi mio padre ha controllato la mia cronologia di navigazione per vedere dove ero stato. Ti immagini se entrassi in Wikipedia? Per fortuna ho trovato questo sito e l'articolo su Benno Teschke qui. Ecco perché vi do le mie cinque stelle

Carmen Biondi

Molto interessante questa voce su Benno Teschke, Pensavo di sapere già tutto su Benno Teschke, Molto interessante questa voce su Benno Teschke

Benito Di Marco

La voce su Benno Teschke è stata molto utile per me, Grazie

Maurizio Ferrario

In questo post sulla Benno Teschke ho imparato cose che non sapevo, quindi ora posso andare a letto