Benno Schaeppi



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benno Schaeppi. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benno Schaeppi sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benno Schaeppi e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benno Schaeppi. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benno Schaeppi! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benno Schaeppi, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benno Heinrich Schaeppi (nato il 24 novembre 1911 a San Gallo ; 26 agosto 1988 a Eckernförde ) è stato un giornalista svizzero, una figura principale nel movimento di fronte e Untersturmführer delle Waffen SS .

Vita

Benno Schaeppi ha frequentato le scuole a Basilea . Nel 1932 si laureò alla Business School di Zurigo . Tra il 1936 e il 1938 è stato il capo della propaganda nazionale del Fronte nazionale ed editore dello Schaffhauser Grenzbote . Nel 1938, insieme ad Alfred Zander , fondò la Confederazione dei Confederati Leali della Visione Nazionalsocialista del Mondo (BTE) e di conseguenza fu arrestato più volte. L'anno successivo fu condannato a quattro mesi di carcere per spionaggio per conto del Reich tedesco . Schaeppi è stato un membro di spicco della Federazione degli svizzeri nella Grande Germania dal 1941 . Nel 1941 si arruolò volontario nelle Waffen SS e fu trasferito sul fronte orientale . Tra il 1942 e il 1944 fu direttore del Panoramaheim di Stoccarda . Questo serviva per lo spionaggio militare in Svizzera e come primo punto di contatto per i nazionalsocialisti svizzeri. Nel maggio 1943, la Svizzera revocò la cittadinanza di Schaeppi a causa della sua attività politica al servizio della Germania . Nello stesso anno è stato pubblicato il suo libro Volontari germanici in Oriente . Nell'aprile 1944 Schaeppi venne alla Junker School Tölz e vi ricevette un addestramento per ufficiali. Nell'ottobre 1944 salì al grado di Untersturmführer della Compagnia di Propaganda di III. Corpi panzer delle SS germaniche .

Dal maggio 1945 Schaeppi fu prigioniero di guerra americano e fu rilasciato nel giugno 1947 dopo un processo di denazificazione .

1947 Schaeppi si presentò volontariamente alle autorità svizzere e fu dal tribunale federale dei segreti militari, impegnato nell'intelligence politica e nel servizio militare straniero a 16 anni per l'attentato all'indipendenza della Confederazione, condannato per lesioni carcerarie . Anche Franz Riedweg è stato accusato . Dopo due procedimenti di revisione, Schaeppi fu scarcerato anticipatamente nell'agosto 1956. Nel 1955 riceve la cittadinanza tedesca . Tra il 1958 e il 1975 è corrispondente per diverse testate giornalistiche e rappresentante di una casa editrice di riviste tedesche a Parigi.

Schaeppi morì il 26 agosto 1988 a Eckernförde .

link internet

letteratura

Appunti

  1. noto laureato: Armin Mohler

Opiniones de nuestros usuarios

Sebastiano Bianco

L'informazione su Benno Schaeppi è molto interessante e affidabile, come il resto degli articoli che ho letto finora, che sono già molti, perché sto aspettando da quasi un'ora il mio appuntamento su Tinder e lui non si presenta, quindi penso che mi abbia dato buca. Colgo l'occasione per lasciare qualche stella per la compagnia e per cagare sulla mia fottuta vita

Eugenio Grimaldi

La voce su Benno Schaeppi è stata molto utile per me, Grazie

Gerardo Pepe

Avevo bisogno di trovare qualcosa di diverso sulla Benno Schaeppi, non la tipica roba che si legge sempre su internet e mi è piaciuto questo articolo sulla Benno Schaeppi, Ottimo post sulla Benno Schaeppi