Benno Pludra



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benno Pludra. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benno Pludra sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benno Pludra e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benno Pludra. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benno Pludra! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benno Pludra, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benno Pludra (nato il mese di ottobre 1, 1925 in Mückenberg ; 27 mese di agosto, il 2014 in Potsdam ) è stato uno scrittore tedesco .

Pludra ha scritto racconti e romanzi per bambini e ragazzi. Con una tiratura totale di oltre cinque milioni di copie, è considerato il giovane autore di maggior successo nella letteratura della DDR ; alcuni dei suoi libri sono apparsi anche in edizioni con licenza della Germania occidentale . Molti dei suoi libri sono stati trasformati in film .

Vita

Pludra era il figlio di un fonditore di metalli . La sua città natale Mückenberg, oggi distretto Lauchhammer-West della città di Lauchhammer , si trovava nell'estremo oriente della provincia prussiana della Sassonia (dal 1945 Sassonia-Anhalt ) al confine con Niederlausitz ( provincia del Brandeburgo ). Ha frequentato la scuola fino al liceo . Nel 1942 è andato alla marina mercantile , dove ha completato la formazione di un marinaio come mozzo sulla nave a vela di formazione Padova . Dopo il suo esame da marinaio, Pludra fu assunto nel 1944 sulla nave da carico Ditmar Koel . Durante un viaggio nel grande convoglio in Norvegia, la nave fu colpita da un siluro e affondò. Pludra se l'è cavata con la vita, ma poco dopo i suoi capelli sono diventati bianchi come la neve.

Nel 1945 tornò dai genitori, che nel frattempo vivevano a Riesa ( Sassonia ). Nello stesso anno entra a far parte del KPD e nel 1946 viene formato come nuovo insegnante a Riesa . Dopo una breve attività in questa professione, ha frequentato la facoltà di operai e contadini nel 1947/48 e poi ha studiato tedesco , storia e storia dell'arte all'Università Martin Luther di Halle-Wittenberg e all'Università Humboldt di Berlino dal 1948 al 1950 . Contemporaneamente fece i suoi primi tentativi letterari; ha scritto racconti e articoli di giornale .

Pludra interruppe gli studi e dal 1950 al 1952 fu redattore del quotidiano Der Rundfunk a Berlino Est . Dopo aver vinto un concorso organizzato dal Ministero dell'Educazione Popolare della DDR nel 1951 per promuovere la letteratura socialista per bambini , Pludra ha iniziato a lavorare come scrittrice freelance nel 1952.

Pludra è stato membro dell'Associazione degli scrittori della DDR e, dal 1970, del Centro PEN della DDR ; in seguito è stato membro del PEN Center Germany . Ha ricevuto la medaglia Erich Weinert nel 1964 , il Premio nazionale della DDR nel 1966 e 1981 , il Premio per la letteratura giovanile tedesca nel 1991 per il suo libro Siebenstorch , l' Alex Wedding Prize e il Premio Friedrich Bödecker nel 2000 e il premio speciale della letteratura giovanile tedesca Premio nel 2004 per la sua opera.

Il centro di lettura della Heidelberg University of Education ha dedicato gran parte del segnalibro 17 di Bookmarks (2006) a Pludra . Contiene un'ampia bibliografia di letteratura primaria e secondaria, inclusi articoli di giornale e discorsi.

Benno Pludra ha vissuto con la sua famiglia a Potsdam- Nedlitz dal 1970 fino alla sua morte nel 2014 . Ha lasciato due figli e tre nipoti. Pludra fu sepolto nel Nuovo Cimitero di Potsdam.

pianta

Opere proprie

  • Una ragazza, cinque ragazzi e sei trattori. Berlino 1951.
  • I ragazzi della tenda tredici . Berlino 1952.
  • Gustel, Tapp e gli altri. Disegni Ernst Jazdzewski (= Libri colorati dell'orso. , Volume 2). Kinderbuchverlag, Berlino 1953, edizione secondaria: Biblioteca nazionale tedesca, Francoforte sul Meno / Lipsia 2014, DNB 105011633X versione digitalizzata online del testo completo della 3a edizione 1955, gratuita, 158 pagine nel visualizzatore.
  • A Wiepershagen cantano i galli. Berlino 1953.
  • Prima del grande viaggio. Berlino 1955.
  • Quando i pioli si tirano... Berlino 1955.
  • Haik e Paul. Berlino 1956.
  • Sceriffo Teddy. Berlino 1956.
  • Jacob cerca l'amore. Berlino 1958.
  • Nostromo sul lastrone . Berlino 1959, ISBN 978-3-407-77106-3 .
  • Popp deve scegliere. Berlino 1959.
  • con Ingeborg Meyer-Rey : Heiner e il suo pollo. Berlino 1962.
  • con Kurt Klamann : La nostra nave viene da Kukkeia . Berlino 1962.
  • Lütt Matten e il guscio bianco . Berlino 1963, ISBN 3-407-77115-0 .
  • Il viaggio a Sundevit. Berlino 1965, ISBN 3-407-77111-8 .
  • con Ingeborg Meyer-Rey: sull'orso che non riusciva più a dormire. Berlino 1967.
  • Tambari . Berlino 1969.
  • Come volevo viaggiare a Svaneti. Berlino 1974.
  • I ragazzi della tenda 13 e altre storie. Berlino 1975.
  • Sundus e il cane giallo avena. Berlino 1975.
  • Mantello da lutto e betulla. Berlino 1978.
  • con Renate Totzke-Israel : C'era una volta un paio di scarpe. Berlino 1979.
  • con Renate Totzke-Israel: Dentro il topo magico dorme. Berlino 1980.
  • con Linde Detlefsen: Era un uovo. Berlino 1980.
  • Isola dei Cigni . Illustrazioni di Gerhard Lahr. Editore di libri per bambini, Berlino 1980, ISBN 3-358-03055-5 . (edizione 1998, rivista dall'autore, ISBN 3-358-02166-1 .)
  • con Erdmut Oelschlaeger: A volte siamo davvero grandi. Berlino 1980.
  • con Martin Schoppe: Una ragazza ha trovato una pietra. I cigni sull'acqua. C'era una volta un paio di scarpe. Berlino 1981.
  • con Siegfried Linke: Come il mulino a vento volò verso le nuvole. Berlino 1981.
  • con Manfred Bofinger : Era un'ape. Berlino 1983.
  • con Gisela Neumann: Il mondo sottosopra. Berlino 1984.
  • Il cuore del pirata. Berlino 1985.
  • con Uwe Häntsch : La nostra nave viene da Kukkeia. Berlino 1987, ISBN 3-358-00065-6 .
  • con Renate Totzke-Israel Windmühle, Windmühle, portaci con te. Berlino 1987.
  • con Jutta Mirtschin: L'allocco Hadubrand. Berlino 1988.
  • con Regine Röder: La signorina Weißmann era seduta in giardino. Berlino 1989.
  • Giù al fiume dove tirano le navi. Berlino 1989.
  • Aloa-hé. Amburgo 1991.
  • Sette cicogne. Berlino 1991.
  • Scrivere per i bambini: dovrebbe esserci speranza in fondo. Discorso all'Università di Francoforte il 9 luglio 1993; Con catalogo ragionato e letteratura sull'opera letteraria per ragazzi di Benno Pludra (= edizione annuale degli Amici dell'Istituto per la ricerca sul libro per ragazzi, Francoforte sul Meno , 1993). Circolo degli amici dell'Istituto per la ricerca sui libri per ragazzi, Francoforte sul Meno 1993, DNB 944785255 .
  • Cinque nel cestino. Berlino 1994.
  • Lanciati per la pulce miracolosa. Berlino 1994.
  • Le favole. Berlino 1994.
  • Il cane del capitano. (= Biblioteca Benno Pludra ). KinderbuchverlagBerlin 1999, ISBN 3-358-02178-5 .
  • Giacobbe senzatetto. (= Biblioteca Benno Pludra ). Editore di libri per bambini, Berlino 1999, ISBN 3-358-02182-3 .

Traduzioni

  • Hisako Teraoka : Il ragazzo della pioggia e altre storie. Berlino 1983.

Adattamenti cinematografici

letteratura

link internet

Commons : Benno Pludra  - raccolta di immagini, video e file audio

Evidenze individuali

  1. Börsenblatt : Benno Pludra è morto ( Memento del l' originale dal 3 settembre, 2014 in Internet Archive ) Info: Il dell'archivio collegamento è stato inserito automaticamente e non è stata ancora verificata. Si prega di controllare il collegamento originale e archivio secondo le istruzioni e quindi rimuovere questo avviso. , Comunicato stampa, online su boersenblatt.net il 27 agosto 2014. @1@ 2Modello: Webachiv / IABot / www.boersenblatt.net
  2. a b Jana Haase: Ancora un mozzo nel cuore . In: Potsdam Ultime notizie . 16 settembre 2014.
  3. "Tambari" - Un'amicizia rara . In: prominentimostblog.com dal 27 aprile 2017.
  4. Benno Pludra - Bibliografia (PDF; 76 kB) su ph-heidelberg.de, consultato il 26 giugno 2011.
  5. Note: Esercizio dei diritti da parte di VG WORT (§ 13d UrhWahrnG) Archiviazione a lungo termine garantita

Opiniones de nuestros usuarios

Franca Santini

Grande post su Benno Pludra, Grande post su Benno Pludra

Luigi Pinto

Buon articolo su Benno Pludra

Laura Donati

L'informazione su Benno Pludra è molto interessante e affidabile, come il resto degli articoli che ho letto finora, che sono già molti, perché sto aspettando da quasi un'ora il mio appuntamento su Tinder e lui non si presenta, quindi penso che mi abbia dato buca. Colgo l'occasione per lasciare qualche stella per la compagnia e per cagare sulla mia fottuta vita

Mirella Borghi

Questo post su Benno Pludra era proprio quello che volevo trovare