Benno bene



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benno bene. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benno bene sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benno bene e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benno bene. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benno bene! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benno bene, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benno Walter cardinale Gut OSB (nato il mese di aprile 1, 1897 in Reiden , Svizzera ; 8 dicembre, 1970 a Roma ) era Abate Primate dei Benedettini, poi un Curia cardinale della della Chiesa cattolica romana .

Vita

Nato Walter Gut, entrò nell'abbazia benedettina di Maria Einsiedeln il 1 maggio 1918 , dove prese il nome religioso di Benno. Ha studiato all'Università di Basilea , al Conservatorio dei Benedettini Sant'Anselmo e al Pontificio Istituto Biblico di Roma . Dopo aver fatto la sua perpetua professione il 6 Gennaio 1918 , ha ricevuto il sacramento della ordinazione sacerdotale il 10 luglio 1921 a Roma . Seguirono ulteriori studi fino al 1923. Dal 1923 Gut lavorò nella cura pastorale della sua abbazia prima di tornare a Sant'Anselmo come docente dal 1930 al 1939 . Nel 1939 tornò all'Abbazia di Einsiedeln e lì lavorò presso la scuola collegiale come conferenziere e prefetto . Il 15 aprile 1947 era il convento della Benedettina Maria Einsiedeln ad abate eletto giurato in carica il 5 maggio dello stesso anno e consacrato dal nunzio apostolico in Svizzera, l'arcivescovo Filippo Bernardini .

Il 24 novembre 1959 il Congresso degli Abati della Confederazione Benedettina lo ha eletto Abate Primate ; come tale si trasferì nuovamente a Sant'Anselmo a Roma. Papa Paolo VI lo ha nominato il 10 giugno 1967 Arcivescovo titolare di Thuccabora . È stato ordinato vescovo dal Cardinale Dean Eugène Cardinal Tisserant il 18 giugno 1967 nell'Abbazia di Einsiedeln. Co-consacratori erano i vescovi Joseph Hasler e John Vonderach . Poco dopo, il 26 giugno dello stesso anno, il Papa lo ha accettato nel collegio cardinalizio come un cardinale diacono con il titolo diaconia di San Giorgio in Velabro e il 29 giugno 1967 lo nominò cardinale prefetto della Congregazione per i riti . Per questo ha rinunciato alla carica di Abate Primate dei Benedettini l'8 settembre 1967. Il 7 maggio 1969, come Cardinale Prefetto, assume la guida della Congregazione per i Sacramenti .

Dopo la sua morte nel 1970 fu sepolto nell'abbazia del monastero di Einsiedeln.

letteratura

link internet

predecessore Ufficio successore
Bernard Kälin Abate Primate della Confederazione Benedettina
1959-1967
Rembert Weakland
Ignazio polvere Abate di Einsiedeln
19471959
Raymund Tschudi

Opiniones de nuestros usuarios

Pasqualina Mariani

Finalmente un articolo su Benno bene che è facile da leggere, Grazie per questo post su Benno bene

Patrizia Raimondi

Questa voce su Benno bene mi ha aiutato a completare il mio lavoro per domani all'ultimo minuto. Mi vedevo già tornare su Wikipedia, cosa che l'insegnante ci proibisce di fare. Grazie per avermi salvato

Angelina Gatti

Le informazioni fornite su Benno bene sono veritiere e molto utili. Bene