Benno Arnold (industriale)



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benno Arnold (industriale). Secoli e secoli di conoscenza umana su Benno Arnold (industriale) sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benno Arnold (industriale) e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benno Arnold (industriale). Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benno Arnold (industriale)! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benno Arnold (industriale), ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benno Arnold (nato il 21 novembre 1876 ad Augusta ; 3 marzo 1944 nel ghetto di Theresienstadt ) è stato un imprenditore tedesco nell'industria tessile di Augusta, vittima dell'Olocausto .

Vita

Benno Arnold era figlio dell'imprenditore tessile di Augusta dell'alta borghesia Kommerzienrat Albert Arnold (1844-1913), originario di Jebenhausen , e di sua moglie Hermine Arnold nata Vogel (1853-1919), vincitrice della Croce di Re Ludovico . Arnold divenne membro del Partito democratico tedesco nella Repubblica di Weimar e dal 1920 fu membro del consiglio comunale di Augusta . Divenne comproprietario dello stabilimento di filatura e tessitura del cotone di suo padre , Spinnerei und Weberei am Sparrenlech Kahn & Arnold , che nel 1933 aveva 940 dipendenti nonostante la crisi economica globale . Dai fondatori Albert Arnold (1844-1913) e Aaron Kahn (1841-1926) la fabbrica fu trasferita a Benno e Arthur Arnold (1880-1941) e Alfred Kahn (1876-1956) e Berthold Kahn (* 1879), che li possedevano al momento del trasferimento del potere ai nazionalsocialisti nel Reich. L'azienda è stata arianizzata nel 1938 . Nel 1940 avviene il trasferimento alla Neue Augsburger Kattunfabrik (NAK). Le famiglie Kahn e Arnold non hanno ricevuto nulla per la fabbrica. Dopo la fine della seconda guerra mondiale si è avuta una compensazione discutibile .

I fratelli Kahn, sposandosi con lui, poterono emigrare con la loro famiglia a Londra e Bombay . Benno Arnold era vice capo della comunità religiosa israelita e presidente della casa di riposo ebraica. Nel 1941 dovette assumere il consiglio di amministrazione della comunità ebraica di Augusta e aiutare a organizzare gli sgomberi e le deportazioni . Il fratello Arthur Arnold fu deportato nel campo di concentramento di Dachau il 25 settembre 1941 e lì assassinato il 23 novembre 1941. La sorella Luise Ellinger fu deportata a Theresienstadt il 12 agosto 1942. Infine, il 30 agosto 1942, lui e sua moglie Anna, nata Kahn (1882-1942), furono deportati nel ghetto di Theresienstadt , dove Anna morì nel settembre 1942 dopo poche settimane. Benno Arnold vi morì nel marzo 1944.

foto

Commemorazione

Nel Museo statale del tessile e dell'industria di Augusta viene menzionata la deportazione di Arnold.

letteratura

  • Joseph Walk (a cura di): brevi biografie sulla storia degli ebrei 1918-1945. A cura del Leo Baeck Institute, Gerusalemme. Saur, Monaco 1988, ISBN 3-598-10477-4 .
  • Gernot Römer (a cura di): "Alla mia comunità nella dispersione". Le circolari del rabbino di Augusta Ernst Jacob (1941-1949). Augusta 2007.

link internet

Prove individuali

  1. Tanja Selder: un'auto racconta la storia. 7 agosto 2018, accesso 9 aprile 2020 .
  2. Restituzione di un conto svizzero ai nipoti di Arthur Arnold: Claims Resolution Tribunal In re Holocaust Victim Assets Litigation File number: CV96-4849 on June 7, 2006 (pdf; 80 kB)
  3. ^ Karl Borromäus Murr in: Augsburger Allgemeine , 7 febbraio 2010

Opiniones de nuestros usuarios

Antonino Innocenti

Grande post su Benno Arnold (industriale), Grande post su Benno Arnold (industriale)

Alfonso Mantovani

Mi piace il sito, e l'articolo sulla Benno Arnold (industriale) è quello che stavo cercando