Benkovac



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benkovac. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benkovac sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benkovac e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benkovac. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benkovac! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benkovac, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benkovac
stemma
stemma
Benkovac (Croazia)
Paris plan pointer b jms.svg
Dati di base
Stato : Bandiera croata Croazia
Contea : Bandiera della contea di Zara Zara
Area : 514  km²
Residenti : 11.026 (2011)
Densità di popolazione : 21 abitanti per km²
Prefisso telefonico : (+385) 023
Codice postale : 23 420
Targa : ZD
Struttura e amministrazione
(stato: 2013, cfr. )
Tipo di comunità : città
Sindaco : Branko Kutija ( HDZ )
Indirizzo postale : etalite kneza Branimira 12
23 420 Benkovac
Sito web :

Benkovac ( Bencovazzo italiano ) è una delle sei città della contea di Zara nella Croazia dalmata .

geografia

Nel Benkovac l'aereo incontra Ravni Kotari al altopiano carsico di Bukovica . Le città di Biograd na Moru e Zara distano rispettivamente 20 e 30 km. L'autostrada Zagabria - Spalato e la linea ferroviaria Zara- Tenin attraversano la città. Benkovac confina con i comuni circostanti di Novigrad , Posedarje , Obrovac , Liane Ostrovike , Kistanje e Stankovci .

popolazione

Il censimento del 2011 ha mostrato una popolazione di 11.026. L'84,88% di loro sono croati e il 13,78% serbi .

Prima delle guerre jugoslave e dell'occupazione della città da parte dei combattenti serbi, circa il 78% dei serbi e il 22% dei croati vivevano nel centro della città. Dopo che la città fu liberata, quasi tutti i residenti serbi fuggirono dalla città. Dopo la guerra croata , molti croati bosniaci si stabilirono nelle vicinanze della città. A causa del ritorno di più rifugiati - compreso un numero minore di serbi - si stima che la città sia cresciuta fino a raggiungere circa 12.500 abitanti.

Secondo il censimento del 2011, la stessa città di Benkovac conta 2.866 abitanti. Gli altri vivono nei 38 villaggi che si trovano nell'area più ampia.

storia

Le prime tracce di insediamento umano nell'area intorno a Benkovac sono state trovate intorno al villaggio di Smili e sono attribuite alla cultura Danilo. Prima della conquista da parte dell'Impero Romano , l'area era abitata dalla tribù illirica dei Liburni . Durante la guerra civile romana, i Liburni si schierarono con Cesare . I seguenti insediamenti liburni sono citati dalla storiografia romana: Nedinum (Nadin), Carinium (Karin), Varvaria (Bribir) e Asseria (Podgrae). Nel 7 ° secolo l'area fu colonizzata dai croati. L'area di Benkovac si trova all'incrocio di quattro upa croati: Novljanska , idaka , Bribirska e Karinska . Vicino al villaggio di opot c'è un'iscrizione del IX secolo che menziona Branimir come il duca croato .

Nel 1409, il re Ladislao di Napoli vendette i suoi diritti sulla Dalmazia a Venezia e Benkovac divenne una regione di confine. Le nuove fortificazioni di Korlát , Klievica e Polaa furono costruite proprio sul confine, seguite da Benkovi e Perui in seconda fila . La fortezza Benkovi prende il nome dalla nobile famiglia che la costruì. Allo stesso tempo è stata fondata la città di Benkovac. Nel 1527 Benkovac entrò a far parte dell'Impero Ottomano . Subito dopo, la popolazione di lingua stokaviana si stabilì in - principalmente Bunjewatzen cattolici e serbi ortodossi, ma anche Morlachiani , che si assimilarono rapidamente. Nel 1683 Benkovac entrò a far parte della Repubblica di Venezia .

La rapina al treno del film Old Surehand Part 1 è stata girata sulla linea ferroviaria nel 1965 .

economia

L'economia della regione si basa sull'agricoltura , in particolare sulla viticoltura , e sullo sfruttamento del calcare di Benkovac, noto al di fuori della regione . Ogni anno a Benkovac si tengono mercati del bestiame e del vino.

link internet

Prove individuali

  1. ICTY - Caso Gotovina - Sintesi della sentenza (PDF; 90 kB) pagina 3

Opiniones de nuestros usuarios

Daniela Maggi

Avevo bisogno di trovare qualcosa di diverso sulla Benkovac, non la tipica roba che si legge sempre su internet e mi è piaciuto questo articolo sulla Benkovac, Ottimo post sulla Benkovac

Giovanna Arena

Le informazioni fornite su Benkovac sono veritiere e molto utili. Bene

Paolo Dal

L'informazione su Benkovac è molto interessante e affidabile, come il resto degli articoli che ho letto finora, che sono già molti, perché sto aspettando da quasi un'ora il mio appuntamento su Tinder e lui non si presenta, quindi penso che mi abbia dato buca. Colgo l'occasione per lasciare qualche stella per la compagnia e per cagare sulla mia fottuta vita

Rosaria Rubino

Molto interessante questa voce su Benkovac, Pensavo di sapere già tutto su Benkovac, Molto interessante questa voce su Benkovac