Benjamin Steininger



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benjamin Steininger. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benjamin Steininger sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benjamin Steininger e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benjamin Steininger. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benjamin Steininger! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benjamin Steininger, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benjamin Steininger (* 1974 a Monaco di Baviera ) è un teorico tedesco della cultura e dei media , storico della scienza e della tecnologia e organizzatore di mostre .

Vita

Benjamin Steininger ha studiato studi culturali e filosofia all'Università Humboldt di Berlino e ha completato i suoi studi con una tesi di storia tecnica sulla Reichsautobahn con Friedrich Kittler . Nel 2015 ha conseguito il dottorato presso l'Istituto Filosofico dell'Università di Vienna con Claus Pias e Peter Berz sul tema dei catalizzatori - un principio chiave del XX secolo .

Ha ricevuto borse di studio e soggiorni di ricerca al Deutsches Museum di Monaco, al Max Planck Institute for the History of Science di Berlino, all'Initiativkolleg "Natural Sciences in Historical Context" presso l'Università di Vienna, al Centro internazionale di ricerca per gli studi culturali a Vienna (IFK) e al Centro di letteratura e ricerca culturale (ZfL) di Berlino. Nel 2007 ha lavorato alla mostra Sex! Pole! Energia! Vita e opera di Wilhelm Reich al Museo Ebraico di Vienna. Nel 2008 e nel 2009 è stato coinvolto nell'ideazione di un nuovo museo del petrolio austriaco a Neusiedl / Zaya.

È a capo del progetto di raccolta virtuale Storia delle materie prime su 100 anni di petrolio e gas naturale in Austria. Le sue principali aree di ricerca sono la storia dell'accelerazione , la storia dei materiali moderni e la storia culturale e la teoria dei combustibili fossili.

Lavori

Monografie

  • Petrolio - Un Atlante di Petromoderne Insieme ad Alexander Klose, Matthes & Seitz, Berlino 2020, ISBN 978-3-95757-942-3 .
  • Catalizzatore - Un principio chiave del 20 ° secolo . Dissertazione. Università di Vienna, 2014.
  • Macchina spaziale Reichsautobahn. Sulla dinamica di un edificio conosciuto / sconosciuto . Kulturverlag Kadmos, Berlino 2005, ISBN 3-86599-281-1 .

Articoli (selezione)

  • Una cornucopia del XX secolo In: "Project 100 Years of Present" (editore: House of World Cultures ), 29 novembre 2017: "Il teorico della cultura e dei media Benjamin Steininger del gruppo Beauty of Oil spiega come il carbone e l'industria petrolchimica dagli anni '20 e ne delinea le conseguenze di vasta portata dalla seconda guerra mondiale ai giorni nostri. "
  • Catalizzatore - La mobilitazione del materiale. In: Ivo Gurschler, Sebastian Hackenschmidt (Red.): From ways: spianare la strada alla modernità. (= Tumult, scritti sulla scienza del traffico. Volume 39). Il vaso di Pandora, Wetzlar 2013, ISBN 978-3-88178-539-6 , pagg. 76-84.
  • Fotografia e catalisi: L'età della chimica in "Das Blumenwunder" (1926). In: Ines Lindner (Ed.): Go bloom flow. Verlag für Moderne Kunst, Norimberga 2014, pagg. 231244.
  • "Carburante!" Sulla base sporca del traffico. In: Christoph Neubert, Gabriele Schabacher (Hrsg.): Storia dei trasporti e studi culturali: analisi all'interfaccia tra tecnologia, cultura e media. Trascrizione, Bielefeld 2013, pagg. 223248.
  • Parabrezza in vetro smerigliato. Per presentare la Germania in autostrada. In: Jörg Dünne, Sabine Friedrich, Kirsten Kramer (eds.): Teatralità e spazialità. Königshausen e Neumann, Würzburg 2009, pagg. 213232.
  • Tubatura. Al polso della modernità fossile. In: Kijan Espahangizi, Barbara Orland (Ed.): Tessuti in movimento. diaphanes, Zurigo / Berlino 2014, pagg. 231244.
  • Raffineria e catalisi. In: Jürgen Renn, Bernd Scherer (a cura di): The Anthropocene. Allo stato delle cose. Matthes & Seitz, Berlino 2015.
  • Raffineria e catalisi. In: Kathrin Klingan, Bernd Scherer et al. (A cura di): Textures of the Anthropocene, Grain / Vapor / Ray. Volume Vapor, MIT-Press, Boston 2014, pagg. 105-118.
  • Sul valore energetico del tempo. In: Claus Leggewie, Ursula Renner, Peter Risthaus (eds.): Cultura prometeica: da dove vengono le nostre energie Fink, Monaco 2013, pagg. 293-308.

link internet

Prove individuali

  1. Benjamin Steininger: Space Machine Reichsautobahn. Sulla dinamica di un edificio conosciuto / sconosciuto . Kulturverlag Kadmos, Berlino 2005.
  2. Benjamin Steininger: Catalyst - Un principio chiave del 20 ° secolo . Dissertazione . Università di Vienna, 2014.
  3. Sesso! Pole! Energia! La vita e l'opera di Wilhelm Reich a cura di Birgit Johler, [1] , accesso effettuato il 20 novembre 2015.
  4. ^ Rohstoff - Geschichte [2] , consultato il 20 novembre 2015.

Opiniones de nuestros usuarios

Pietro Valenti

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Benjamin Steininger scritto in modo così didascalico. Mi piace

Michela Forte

Finalmente! Oggi sembra che se non ti scrivono articoli di diecimila parole non sono contenti. Signori scrittori di contenuti, questo è un buon articolo su Benjamin Steininger

Leonardo Caruso

In questo post sulla Benjamin Steininger ho imparato cose che non sapevo, quindi ora posso andare a letto