Benjamin Raich



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benjamin Raich. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benjamin Raich sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benjamin Raich e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benjamin Raich. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benjamin Raich! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benjamin Raich, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benjamin "Benni" Raich (nato il 28 febbraio 1978 a Leins, comune di Arzl im Pitztal ) è un ex sciatore austriaco . È stato due volte campione olimpico , tre volte campione del mondo e ha vinto la Coppa del Mondo nella stagione 2005/06 . A questo si aggiunge l'ottava vittoria di una disciplina di Coppa del Mondo e cinque titoli mondiali juniores. Con 36 vittorie in Coppa del Mondo , è il terzo sciatore di maggior successo dell'ÖSV dopo Marcel Hirscher e Hermann Maier .

biografia

Nel 1991 Raich ha vinto il Trofeo Topolino . Ha celebrato i suoi primi grandi successi ai Campionati del Mondo Junior. Ha vinto l'oro nello slalom nel 1996 e nello slalom gigante nel 1997 . Nel 1998 è stato campione del mondo junior di slalom gigante, slalom e combinata , nonché vincitore della Coppa Europa di slalom gigante, slalom e classifica generale.

Il 10 marzo 1996 ha disputato la sua prima gara di Coppa del Mondo di sci alpino allo slalom di Kvitfjell . Nella sua quarta gara di Coppa del Mondo, lo slalom gigante di Vail il 15 marzo 1997, è stato 18mo a vincere punti in Coppa del Mondo per la prima volta. Ha ottenuto la sua prima vittoria in Coppa del Mondo il 7 gennaio 1999 allo slalom notturno di Schladming , quando ancora stava vincendo dal 23 ° posto al primo turno.

All'inizio della sua carriera, Raich era considerato uno specialista di pura tecnologia che gareggiava principalmente nelle discipline dello slalom e dello slalom gigante. Ma gradualmente è diventato un tuttofare che può anche essere all'avanguardia nelle discipline di velocità, soprattutto nel SuperG.

Primo campionato del mondo e medaglie olimpiche

Ha vinto la sua prima medaglia ai Campionati del Mondo 2001 a St. Anton am Arlberg , dove ha preso l'argento nello slalom. Alle Olimpiadi invernali del 2002 a Salt Lake City , è stato in grado di vincere la medaglia di bronzo nella combinazione. Nello slalom è arrivato quarto, ma poiché il terzo classificato britannico Alain Baxter è stato successivamente squalificato a causa di un test antidoping positivo, Raich ha ricevuto anche la medaglia di bronzo per lo slalom dal Comitato Olimpico Internazionale . Ai Mondiali del 2003 a St. Moritz , ha mancato di poco un'altra medaglia al quarto posto nello slalom.

«Pioggia di medaglie» e vittoria assoluta in Coppa del Mondo

Al Mondiale 2005 di Bormio , Raich è stato l'indiscusso superstar della manifestazione insieme a Janica Kosteli . È diventato campione del mondo in combinazione e slalom. Ha vinto anche la medaglia d'argento e di bronzo nel Super G nello slalom gigante e nella competizione a squadre .

Dopo essere stato ai Giochi Olimpici Invernali del 2006 a Sestriere prima disteso in slalom combinato da leader einfädelte e non riuscendo a brillare nel Super-G, ha poi vinto sia lo slalom gigante che la medaglia d'oro nello slalom. Ai Mondiali 2007 di Åre ha vinto la medaglia d'argento nella supercombinata e la medaglia d'oro nella competizione a squadre con Marlies Schild , Renate Götschl , Michaela Kirchgasser , Fritz Strobl e Mario Matt . Quarto nello slalom, ha mancato un'altra medaglia per soli tre centesimi di secondo. Ai Mondiali 2009 di Val-d'Isère , ha vinto la medaglia d'argento nello slalom gigante dietro a Carlo Janka , è stato quinto in Super-G, e nello slalom è stato eliminato nella seconda manche (dopo il settimo posto nella prima manche ).

Raich è rimasto senza medaglia alle Olimpiadi invernali del 2010 a Vancouver . Nello slalom era quarto a soli cinque centesimi di secondo dal podio, nello slalom gigante e nella supercombinata era sesto ciascuno. Ai Campionati del Mondo 2011 a Garmisch-Partenkirchen , è rimasto gravemente infortunato nella competizione a squadre, dopo aver terminato 5 ° nel Super-G e 4 ° nella Super Combinata. Ha subito una lacerazione nel legamento crociato anteriore sinistro , una rottura della cartilagine nella testa tibiale esterna e una lacerazione parziale nel menisco esterno . I suoi compagni di squadra hanno raggiunto la finale, dove hanno perso contro la squadra francese e hanno preso l'argento. È stata la quattordicesima medaglia di Raich in eventi importanti.

Nuovo record assoluto di punti in Coppa del Mondo

Dopo questo infortunio, è stato in grado di partecipare alle gare dall'inizio nella stagione successiva 2011/12 , ma ci è voluto fino al 25 febbraio 2012 fino a quando non è stato in grado di celebrare la sua prima vittoria dall'11 dicembre 2009 - nel Super-G in che non aveva mai vinto prima. Nella finale di Coppa del Mondo a Schladming , è arrivato quinto in discesa. I 45 punti guadagnati per questo sono stati sufficienti per sostituire Kjetil André Aamodt dal vertice della classifica dei punti di Coppa del Mondo raggiunti durante tutta la sua carriera: Aamodt ha totalizzato 13.252 punti dal 1990 al 2006, Raich ha stabilito un nuovo record provvisorio con la discesa di Schladming da 13.281 punti, che è riuscito a portare a 14.386 entro la fine della stagione 2014/15 . Tuttavia, questa classifica è significativa solo per le stagioni dal 1992 in poi, poiché in precedenza erano stati assegnati solo 25 punti per la vittoria. Se i punti segnati prima del 1992 sono aumentati di un fattore 4 (corrisponde esattamente ai posti da uno a tre e da sei a otto, poiché i restanti primi dieci posti danno uno o due punti di deviazione verso il basso), allora c'è Ingemar Stenmark con 16.252 punti di vantaggio di Raich, Marc Girardelli è già dietro di lui con questo metodo di calcolo con 14.068 punti; Tuttavia, fino al 1991 non c'erano punti per i posti da 16 a 30, e fino alla stagione 1978/79 inclusa i punti venivano assegnati solo ai primi dieci (vanno presi in considerazione anche i risultati delle cancellazioni in quel momento).

Nella stagione 2012/13 , Raich non è riuscito a prendere la sua buona forma dalla fine della scorsa stagione e inizialmente ha lottato per recuperare. Poco prima dei Mondiali di Schladming, però, ha dimostrato la sua forma in ascesa, soprattutto nelle sue discipline speciali slalom e gigante con pochi piazzamenti nella top 10 e quarto posto nella super combinazione di Wengen. A causa di questi buoni risultati, gli è stato permesso di competere in queste tre discipline ai Campionati del Mondo di Schladming , dove ha fallito nella super combinazione in slalom sulla strada per una possibile medaglia. Raich ha concluso la stagione con soli sei piazzamenti nei primi dieci ed è rimasto senza podio per la prima volta dalla stagione 1997/98 . A fine stagione ha dichiarato di non voler più disputare discese e gare di Super G in Coppa del Mondo, ma si sarebbe invece concentrato completamente sulle sue discipline speciali, slalom e slalom gigante.

Verso la fine della tua carriera

In inverno 2013/14 di Coppa del Mondo , Raich ha iniziato la stagione migliore rispetto agli anni precedenti e ottava finito nel primo slalom (Levi). Con altri quattro piazzamenti nella top ten (due ciascuno in slalom e gigante), si è qualificato per le Olimpiadi invernali 2014 di Sochi , dove è arrivato 7 ° nello slalom gigante ed è stato eliminato nello slalom. Nello slalom gigante di Kranjska Gora l'8 marzo 2014, è arrivato secondo dopo un periodo di magrezza di oltre due anni (dalla vittoria del Super G a Crans-Montana il 25 febbraio 2012) di nuovo sul podio.

All'inizio della stagione 2014/15 , Raich ha mancato di poco il podio nei primi due slalom giganti (Sölden, Beaver Creek) al quarto posto ed è riuscito a raggiungere un altro posto nella top ten ad Åre, che gli ha dato una partenza anticipata al il campionato del mondo a Vail , il luogo in cui ha preso parte per la prima volta ai Campionati del mondo di sci alpino nel 1999. Ai Mondiali è stato eliminato dallo slalom gigante (nella 1a manche, con il miglior primo tempo intermedio) e dallo slalom, ma nella sua gara successiva, lo slalom gigante di Garmisch-Partenkirchen il 1 marzo 2015, è arrivato terzo , circa un anno dopo il suo ultimo finora, di nuovo un podio.

Il 10 settembre 2015, Raich ha annunciato le sue dimissioni in una conferenza stampa.

altro

Nel 2001, 2005 e 2007 Raich ha vinto la Coppa del mondo di slalom, nel 2005 e 2006 la Coppa del mondo di slalom gigante, nel 2005, 2006 e 2010 la Coppa del mondo di combinazione, per la quale è stata assegnata una sfera di cristallo solo dal 2007. Dopo essere arrivato secondo nel 2005, ha anche vinto la Coppa del Mondo assoluta per la prima volta nel 2006. Nella classifica generale della Coppa del Mondo, è arrivato secondo cinque volte, sottolineando così la sua classe mondiale. Nel 2009 è stato sconfitto da Aksel Lund Svindal per soli due punti nella battaglia per la Coppa del Mondo generale - in termini di punti questa è stata la decisione più stretta di sempre per la Coppa del Mondo , e in termini percentuali è stata superata dalla decisione più rigida per le donne nel Stagione 2010/11 . Tra il 2004 e il 2010, ovvero per sette anni consecutivi, Raich è sempre entrato nei primi tre della classifica generale di Coppa del Mondo, a cui sono riusciti , a parte lui, solo Gustav Thöni , Pirmin Zurbriggen , Katja Seizinger , Maria Höfl-Riesch e Marcel Hirscher . Nel 2008 Raich era tra i primi dieci nella classifica generale in tutte le discipline ad eccezione della discesa libera.

Secondo le statistiche, ha partecipato a 24 cerimonie di premiazione in eventi importanti (14 volte sul podio, 10 volte con posti da quattro a sei). Infatti, alle Olimpiadi del 2002, Alain Baxter salì sul podio alla cerimonia di premiazione dello slalom , che fu poi privato del terzo posto (Raich era comunque quarto alla cerimonia di premiazione), mentre Raich era ai Campionati del Mondo 2011 all'epoca della cerimonia di premiazione della gara a squadre era già in ospedale. Inoltre, con 36 vittorie in Coppa del Mondo, è settimo nella lista dei migliori di tutti i tempi della Coppa del Mondo maschile . Nel 2006 Raich è stato votato sportivo austriaco dell'anno e insignito dello Skieur d'Or dall'Associazione internazionale dei giornalisti di sci (AIJS) .

Personale

Raich ha una sorella, l'ex sciatrice Carina Raich , e un fratello di nome Florian. La snowboarder Heidi Neururer è sua cugina. Raich ha una relazione con l'ex sciatrice Marlies Schild (* 1981), che ha sposato il 25 aprile 2015, dal 2004 . Il loro primo figlio è nato il 20 ottobre 2015, il secondo figlio il 17 luglio 2017, ciascuno con un figlio. Il 10 maggio 2019, la coppia è diventata anche genitori di una figlia.

E 'stato assunto dall'ORF come analista per le gare tecniche di sci ed è stato utilizzato per la prima volta il 22 dicembre 2015 allo slalom notturno di Madonna di Campiglio .

Da metà dicembre 2020 è membro del consiglio di sorveglianza del comprensorio sciistico Silvretta Montafon .

successi

Olimpiadi invernali

Campioni del mondo

Valutazioni della Coppa del mondo

stagione totale Partenza Super G Slalom gigante slalom combinazione Evento cittadino
posto Punti posto Punti posto Punti posto Punti posto Punti posto Punti posto Punti
1997/98 96. 26 - - - - 37. 26 - - - - - -
1998/99 10. 575 - - 32. 29 6 ° 286 7 ° 260 - - - -
1999/00 9. 788 - - - - 4 ° 420 6 ° 368 - - - -
2000/01 4 ° 865 - - - - 4 ° 320 1. 545 - - - -
2001/02 9. 526 - - - - 2. 429 19 ° 97 - - - -
2002/03 8 °. 622 - - 37. 24 8 °. 231 6 ° 367 - - - -
2003/04 3. 1139 35. 41 8 °. 215 4 ° 255 3. 468 2. 160 - -
2004/05 2. 1454 26th 117 6 ° 262 1. 423 1. 552 1. 100 - -
2005/06 1. 1410 28. 58 15 ° 116 1. 481 3. 410 1. 345 - -
2006/07 2. 1255 32. 59 13 ° 106 3. 319 1. 605 5. 166 - -
2007/08 2. 1298 36. 33 3. 286 2. 438 8 °. 358 6 ° 183 - -
2008/09 2. 1007 32. 44 14th 97 2. 462 10. 239 5. 165 - -
2009/10 2. 1091 - - 4 ° 210 3. 331 6 ° 304 1. 246 - -
2010/11 11. 547 54. 9 8 °. 184 19 ° 99 15 ° 180 18 ° 45 5. 30th
2011/12 12 ° 771 31. 55 7 ° 254 13 ° 180 16. 192 12 ° 90 - -
2012/13 20th 344 - - 38. 17 ° 16. 127 18 ° 150 8 °. 50 - -
2013/14 20th 361 - - - - 6 ° 238 17 ° 123 - - - -
2014/15 28. 307 - - - - 9. 227 23 80 - - - -

Vittorie in Coppa del Mondo

Nella sua carriera, Raich ha ottenuto 92 posti sul podio in gare individuali, di cui 36 vittorie (14 × slalom gigante, 14 × slalom, 5 × super combinazione, 2 × combinazione, 1 × superG):

Slalom gigante
Data posto nazione
10 gennaio 1999 Flachau Austria
26 febbraio 2000 Yongpyong Corea del Sud
18 marzo 2000 Bormio Italia
21 dicembre 2001 Kranjska Gora Slovenia
3 gennaio 2004 Flachau Austria
26 febbraio 2005 Kranjska Gora Slovenia
21 dicembre 2005 Kranjska Gora Slovenia
7 gennaio 2006 Adelboden Svizzera
17 marzo 2006 Siamo Svezia
6 gennaio 2007 Adelboden Svizzera
3 marzo 2007 Kranjska Gora Slovenia
7 dicembre 2008 Beaver Creek Stati Uniti d'America
10 gennaio 2009 Adelboden Svizzera
13 marzo 2009 Siamo Svezia
Super combinazione
Data posto nazione
13 gennaio 2006 Wengen Svizzera
3 febbraio 2006 Chamonix Francia
9 marzo 2007 Kvitfjell Norvegia
12 dicembre 2008 Val d'Isère Francia
11 dicembre 2009 Val d'Isère Francia
slalom
Data posto nazione
7 gennaio 1999 Schladming Austria
17 gennaio 1999 Wengen Svizzera
14 gennaio 2001 Wengen Svizzera
21 gennaio 2001 Kitzbühel Austria
23 gennaio 2001 Schladming Austria
11 marzo 2001 Siamo Svezia
18 gennaio 2004 Wengen Svizzera
27 gennaio 2004 Schladming Austria
5 dicembre 2004 Beaver Creek Stati Uniti d'America
10 marzo 2006 Shigakogen Giappone
12 novembre 2006 Levi Finlandia
30 gennaio 2007 Schladming Austria
18 marzo 2007 Lenzerheide Svizzera
9 dicembre 2007 Bad Kleinkirchheim Austria
combinazione
Data posto nazione
14 gennaio 2005 Wengen Svizzera
22 gennaio 2006 Kitzbühel Austria
Super G
Data posto nazione
25 febbraio 2012 Crans-Montana Svizzera

Inoltre, ci sono 2 posti sul podio nelle competizioni a squadre , di cui 1 vittoria.

Coppa Europa

  • Stagione 1996/97 : 5 ° classifica slalom
  • Stagione 1997/98 : 1 ° classifica generale, 1 ° classifica slalom, 1 ° classifica slalom gigante
  • 18 posti sul podio, di cui 9 vittorie:
Data posto nazione disciplina
8 dicembre 1997 Valloire Francia Slalom gigante
9 dicembre 1997 Valloire Francia Slalom gigante
13 dicembre 1997 Obereggen Italia slalom
22 dicembre 1997 Kreischberg Austria Slalom gigante
5 gennaio 1998 Kranjska Gora Slovenia Slalom gigante
10 febbraio 1998 St. Moritz Svizzera Slalom gigante
11 febbraio 1998 St. Moritz Svizzera slalom
11 marzo 1998 Bardonecchia Italia Slalom gigante
7 dicembre 1998 Valloire Francia Slalom gigante

Campionati del mondo juniores

Più risultati

Premi

link internet

Commons : Benjamin Raich  - Raccolta di immagini, video e file audio

Prove individuali

  1. ^ Infine il bronzo per Benjamin Raich krone.at, 11 dicembre 2002
  2. Raich gravemente infortunato al ginocchio . sport.orf.at, 16 febbraio 2011, accesso 16 febbraio 2011
  3. sport.orf.at: "Marlies Schild e Benjamin Raich si sono sposati" (25 aprile 2015)
  4. Marlies e Benni sono genitori orgogliosi
  5. Marlies e Benjamin Raich: il secondo bambino è qui!
  6. Una figlia | Benni e Marlies Raich sono di nuovo genitori Kleine Zeitung, 12 maggio 2019.
  7. ^ Vorarlberg ORF al rosso: Raich nel consiglio di sorveglianza di Silvretta Montafon. 2 febbraio 2021, accesso 3 aprile 2021 .

Opiniones de nuestros usuarios

Adriana Aiello

Questo post su Benjamin Raich era proprio quello che volevo trovare

Francesca Mantovani

Mio padre mi ha sfidato a fare i miei compiti senza usare affatto Wikipedia, gli ho detto che potevo farlo cercando in molti altri siti. Per mia fortuna ho trovato questo sito e questo articolo su Benjamin Raich mi ha aiutato a completare il mio compito. Ero quasi tentato di entrare in Wikipedia, dato che non riuscivo a trovare nulla su Benjamin Raich, ma per fortuna l'ho trovato qui, perché poi mio padre ha controllato la mia cronologia di navigazione per vedere dove ero stato. Ti immagini se entrassi in Wikipedia? Per fortuna ho trovato questo sito e l'articolo su Benjamin Raich qui. Ecco perché vi do le mie cinque stelle

Carlo Rossini

L'informazione su Benjamin Raich è molto interessante e affidabile, come il resto degli articoli che ho letto finora, che sono già molti, perché sto aspettando da quasi un'ora il mio appuntamento su Tinder e lui non si presenta, quindi penso che mi abbia dato buca. Colgo l'occasione per lasciare qualche stella per la compagnia e per cagare sulla mia fottuta vita

Francesco Battaglia

Ho trovato le informazioni che ho trovato su Benjamin Raich molto utili e piacevoli. Se dovessi mettere un 'ma' forse sarebbe che non è abbastanza inclusivo nella sua formulazione, ma per il resto, è ottimo, L'articolo sulla Benjamin Raich è molto utile e piacevole

Massimo Tosi

Grande post su Benjamin Raich, Grande post su Benjamin Raich