Benjamin Neeve Peach



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benjamin Neeve Peach. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benjamin Neeve Peach sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benjamin Neeve Peach e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benjamin Neeve Peach. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benjamin Neeve Peach! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benjamin Neeve Peach, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benjamin "Ben" Neeve Peach (nato il 6 settembre 1842 a Gorran Haven , Cornovaglia , 29 gennaio 1926 a Edimburgo ) è stato un geologo e paleontologo britannico.

Vita

Peach era il figlio del geologo e naturalista dilettante Charles William Peach (1800-1886). In segno di gratitudine per suo padre che trovò fossili a Sutherland che erano anche conosciuti dall'altra parte dell'Atlantico dal Nord America, l'allora direttore del Geological Survey Roderick Murchison rese possibile a suo figlio di studiare geologia (e si assicurò che fosse accettato nel Geological Sondaggio). Peach ha frequentato la Royal School of Mines ed è stato dal 1862 al Geological Survey of Great Britain, per il quale ha lavorato in Scozia. È noto per aver studiato la struttura geologica della Scozia nord-occidentale con il suo amico John Horne ed è stato incaricato della mappatura della Scozia nord-occidentale al Geological Survey dal 1883.

La delucidazione della complessa struttura (chiamata Zona di Complicaton ) delle Highlands nord-occidentali con il Moine Thrust (una zona di spinta orizzontale) è stata principalmente grazie al lavoro sul campo di Horne e Peach e ha confermato le prime idee di Charles Lapworth .

Era stato membro della Royal Society dal 1892 . Nel 1921 ricevette la medaglia Wollaston dalla Geological Society of London. Nel 1892 ricevette il Murchison Centenary Award e ricevette la Murchison Medal e la Neill Medal della Royal Society of Edinburgh , di cui era membro dal 1881.

Caratteri

  • The Silurian Rocks of Britain , Glasgow, HM Stationery Office, 1899
  • con Jethro Teall , John Horne e altri: The Geological Structure of the North-West Highlands of Scotland , HM Stationery Office 1907
  • The Higher Crustacea of the Carboniferous Rocks of Scotland , Memoirs of the Geological Society
  • con Horne Chapters on the geology of Scotland , Oxford University Press 1930
  • La geologia del quartiere di Edimburgo , Edimburgo, HM Stationery Office 1910
  • Descrizione di Arthur's Seat Vulcano , Edimburgo, HM Stationery Office, 2a edizione 1921
  • Sutherland , Servizio geologico della Scozia
  • Stirlingshire , Servizio geologico della Scozia

link internet

Prove individuali

  1. ^ Elenco dei borsisti. Indice biografico: ex RSE Fellows 17832002. (File PDF) Royal Society of Edinburgh, accesso 28 marzo 2020 .

Opiniones de nuestros usuarios

Anna Guidi

Trovo molto interessante il modo in cui è scritto questo post sulla Benjamin Neeve Peach, mi ricorda i miei anni di scuola. Che bei tempi, grazie per avermi riportato lì

Armando Valentini

Avevo bisogno di trovare qualcosa di diverso sulla Benjamin Neeve Peach, non la tipica roba che si legge sempre su internet e mi è piaciuto questo articolo sulla Benjamin Neeve Peach, Ottimo post sulla Benjamin Neeve Peach

Italo Locatelli

Non so come sono arrivato a questo articolo sulla Benjamin Neeve Peach, ma mi è piaciuto molto