Benjamin Kolum Kiptoo



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benjamin Kolum Kiptoo. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benjamin Kolum Kiptoo sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benjamin Kolum Kiptoo e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benjamin Kolum Kiptoo. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benjamin Kolum Kiptoo! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benjamin Kolum Kiptoo, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benjamin Kolum Kiptoo (nato il 1 gennaio 1979 ) è un maratoneta keniota .

Nel 2007 è arrivato secondo alla maratona di Losanna in 2:12:25 h. L'anno successivo vince la Brescia Marathon in 2:09:24 he la Beijing Marathon in 2:10:14 h.

Nel 2009 ha vinto la maratona di Roma in 2:07:17, il miglior tempo di sempre per un corridore in terra italiana. Ai Campionati mondiali di atletica leggera di Berlino non è arrivato e alla Maratona di Francoforte è stato settimo.

Nel 2010 è arrivato quarto alla Maratona di Parigi e ha stabilito un record sul percorso alla Maratona di Chuncheon con 2:07:54 h. L'anno successivo ha vinto la Maratona di Parigi con il suo record personale di 2:06:31 h.

link internet

Note a piè di pagina

  1. ^ IAAF: Kiptoo segna 2:07:17 a Roma, il più veloce di sempre in Italia ( Memento del 24 marzo 2009 in Internet Archive ). 22 marzo 2009
  2. ^ IAAF: Kiptoo batte il record di Chuncheon con 2:07:54 vittoria ( Memento del 26 ottobre 2010 in Internet Archive ). 24 ottobre 2010
  3. ^ IAAF: Rapida spazzata keniota di Kiptoo e Jeptoo alla maratona di Parigi ( Memento del 13 aprile 2011 in Internet Archive ). 10 aprile 2011

Opiniones de nuestros usuarios

Tiziana Mauri

Questo post su Benjamin Kolum Kiptoo era proprio quello che volevo trovare

Alessio Negri

Grazie. L'articolo su Benjamin Kolum Kiptoo è stato utile per me, Articolo molto interessante su Benjamin Kolum Kiptoo

Cosimo Stella

Finalmente un articolo su Benjamin Kolum Kiptoo che è facile da leggere, Grazie per questo post su Benjamin Kolum Kiptoo