Benjamin Gottfried Weinart (storico)



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benjamin Gottfried Weinart (storico). Secoli e secoli di conoscenza umana su Benjamin Gottfried Weinart (storico) sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benjamin Gottfried Weinart (storico) e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benjamin Gottfried Weinart (storico). Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benjamin Gottfried Weinart (storico)! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benjamin Gottfried Weinart (storico), ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benjamin Gottfried Weinart (nato il 4 maggio 1751 a Dohna ; 1 o 9 dicembre 1813 a Dresda ) era un avvocato sassone , procuratore finanziario , storico e bibliografo .

Vivi e agisci

Nato a Dohna come figlio del teologo Benjamin Gottfried Weinart , Weinart ha frequentato la scuola di latino a Pirna e poi ha studiato legge a Lipsia . Poco dopo aver conseguito la laurea magistrale con una tesi in diritto canonico De corona nuptiali vi compressae haud deneganda nel 1774, ebbe "per la sua rapida produzione letteraria la fama di poliedrico ricercatore storico e scrittore federato". Parallelamente alla tesi di laurea aveva pubblicato un trattato di economia De ignorantia plebis reipublicae nociva disquisitio , che dedicava al suo compagno di studi Peter Carl Wilhelm von Hohenthal .

La sua Storia topografica della città di Dresda e delle zone circostanti apparve tra il 1777 e il 1781 , ancora una "rarità ricercata" a causa delle numerose incisioni in rame .

Dal suo lavoro di Dresda come un avvocato , è entrato nel 1779 come gräflich Hoym 'shear giudiziario e direttore corte in poi Sassone Ruhland nel Oberlausitz e più tardi divenne Reussischer balivo in Guteborn , Grünewald e Schwarzenbach . A margine, Weinart concentrò i suoi studi sulla storia giuridica dei due lusati , i cui risultati annotò in diverse pubblicazioni. La sua attività di collezionismo come bibliografo culminò nel 1790/1791 nell'opera in due volumi Attempting a Literature of Saxon History and Political Studies , un'opera standard che fu ricercata a lungo per la sua abbondanza di materiale. La bibliografia della storia sassone di Rudolf Bemmann e Jakob Jatzwauk è apparsa nel XIX secolo , il lavoro di Weinart è stato un aiuto indispensabile. Anche dal 1790 Weinart era un membro della Società delle Scienze della Lusazia Superiore .

Nel 1797 Weinart ricevette la nomina a procuratore finanziario elettorale sassone per gli uffici di Senftenberg , Finsterwalde e Doberlug . Allo stesso tempo è tornato a Dresda per lavorare come avvocato e per vari periodici .

Come luogo di residenza acquistò "un vigneto con una casa di campagna vicino al paese, che chiamò Weinartsruhe". Questa proprietà, denominata Hausberg nel contratto di vendita del 7 gennaio 1797 , apparteneva alla madre, ora vedova, Christiane Johanna Weinartin, nata Krause dal 1762. Per i 4.000 talleri ufficialmente nominati , Weinart acquisì un'ampia proprietà di vigneti e appezzamenti di campi, nonché edifici, diversi pozzi su Rieselgrund e la sepoltura ereditaria di Kober con sala di preghiera nella vicina chiesa di Kötzschenbroda . Quando Weinart vendette tre dei suoi vigneti per 1.700 talleri il 14 settembre 1798, il contratto fu chiamato il resto di Weinart . Oggi la proprietà è conosciuta come Minckwitzscher Weinberg .

Nel 1800 donò alla sua chiesa il dipinto ad olio di grande formato Il corpo di Cristo di mano sconosciuta , che ora si trova sotto la tribuna dell'organo . Nello stesso anno Weinart pubblicò il lavoro sulla costituzione fiscale della Chursächsische , il cui manoscritto proviene però da Friedrich August Eichhoff (1769-1830) e fu probabilmente pubblicato senza il suo consenso. Ciò ha avviato un processo di plagio , dopo di che Weinart è stato punito con l'arresto nel 1804 e ha dovuto pagare le spese di alta corte e risarcimento. Per risolverli, Weinart ha cercato di vendere parti della sua biblioteca dal 1806 in poi. Il 12 giugno 1810, il resto di Weinart fu venduto all'asta con la forza con tutti i beni a causa del debito.

Lo stesso Weinart mantenne il suo incarico di funzionario fiscale e, sebbene gravemente ammalato in vecchiaia, era ancora iscritto come consulente legale nel calendario degli indirizzi di Dresda.

Weinart era un membro di numerose istituzioni, tra cui un membro onorario della Leipzig Economic Society e un membro della Saxon Wine Society a Meißen.

Contrariamente al rapporto del luglio 1811 nella Jenaische Allgemeine Literatur-Zeitung, per il quale Weinart aveva lavorato come revisore , sulla sua scomparsa, secondo varie fonti, morì l'1 o il 9 dicembre 1813 a Dresden-Neustadt. Il funerale dell'eredità di Kober non gli apparteneva più.

Caratteri

  • New Saxon Historical Reference Library . Dresda 1775.
  • Storia topografica della città di Dresda . Hilscher, Dresda, 17771781. ( Versione online ).
  • Descrizione del Plauischer Grund vicino a Dresda, insieme a un complicato messaggio sui diversi tipi di pietra, fossili e le peculiarità degli stessi . Hilschersche Buchhandlung, Dresda 1781. ( versione online ).
  • Diritto di prestito del margravato dell'Alta Lusazia, da leggi statali e provinciali anche altri documenti pubblici. JGI Breitkopf, Dresda. ( Versione online ).
  • Un tentativo di letteratura sulla storia e la scienza politica sassone . 1790/1791. ( Versione online ).
  • Commenti di Benj. Gottfird Weinart sul suo tentativo di una letteratura sulla storia e la scienza politica sassone. In: Musäum per la storia, la letteratura e le scienze politiche della Sassonia . Volume 1, parte 2, pagg. 228-264. ( Versione online ).
  • Letteratura di diritto costituzionale e statistica della Sassonia . 2 volumi, Meissen 1802.

Come editore

  • Satiri Christian Adolph Klotzens. Oltre a un'appendice. Lipsia 1775. ( edizione online )
  • Reichs-Matrikular-avvisi di Ludwig Andreas Gotter dell'intera Coira e delle terre principesche della Sassonia, linee Albertine ed Ernestine, comprovate da documenti . Altenburg 1805.
  • Diritti e costumi dei due Marggraftumeri dell'Alta e Bassa Lusazia . 3 volumi, 17931795.
  • Friedrich August Eichhof: Sulla costituzione fiscale della Chursächsische . Lipsia 1800.

letteratura

link internet

Prove individuali

  1. a b c Weinart, Benjamin Gottfried ( ricordo dell'8 novembre 2013 nell'archivio archivio web. Oggi ) nel Lessico biografico dell'Alta Lusazia , basato su Gottlieb Friedrich Otto : Lessico degli scrittori e artisti dell'Alta Lusazia che sono morti e ora vivono dal quindici secoli Görlitz 1800 ff.
  2. a b c Viktor Hantzsch:  Weinart, Benjamin Gottfried; Il figlio . In: Allgemeine Deutsche Biographie (ADB). Volume 55, Duncker e Humblot, Lipsia 1910, pagg. 15-18.
  3. Frank Andert: "Weinarts Ruhe" nel Lößnitz. (PDF; 99 kB) Parte 44. In: Kötzschenbrodaer stories. 2010, accesso il 10 luglio 2011 .
  4. Reinhardt Eigenwill: Weinart, Benjamin Gottfried . In: Institute for Saxon History and Folklore (a cura di): Saxon Biography .
  5. Cambiamenti nello stato civile. In: Lausizische Monatsschrift , Görlitz 1797, p. 117 ( digitalizzato nella ricerca di libri di Google).
  6. Gustav Wilhelm Schubert : cronaca e topografia della parrocchia Kötzschenbroda, che comprende le città mercato di Kötzschenbroda e i piccoli villaggi di Fürstenhain, i villaggi di Nauendorf, Zitzschewig e Lindenau, insieme a cenni storici generali. Compilato principalmente sulla base di notizie documentate ecc. Autopubblicato dall'autore (la tipografia di Hellmuth Henkler a Dresda), Dresda (1864 e) 1865.
  7. ^ Frank Andert: Il ritratto storico: Benjamin Gottfried Weinart (1751-1813). In: Anteprima e revisione; Rivista mensile per Radebeul e dintorni. Radebeuler Monatshefte eV, marzo 2011, accesso 14 luglio 2011 .
  8. Jenaische Allgemeine Literatur-Zeitung, Volume 3

Opiniones de nuestros usuarios

Carmine Ferrara

Questo post su Benjamin Gottfried Weinart (storico) era proprio quello che volevo trovare

Flavio Giuliani

Mi ha colpito questo articolo sulla Benjamin Gottfried Weinart (storico), è divertente come le parole siano ben misurate, è come... elegante, Finalmente un articolo sulla Benjamin Gottfried Weinart (storico)

Natale Giannini

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Benjamin Gottfried Weinart (storico) scritto in modo così didascalico. Mi piace