Benjamin F. Pankey



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benjamin F. Pankey. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benjamin F. Pankey sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benjamin F. Pankey e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benjamin F. Pankey. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benjamin F. Pankey! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benjamin F. Pankey, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benjamin Franklin Pankey (nato il 16 agosto 1861 a Harrisburg , Illinois , 1 giugno 1929 a Santa Fe , New Mexico ) è stato un politico americano di origine francese . Tra il 1919 e il 1920 prestò servizio nello stato del New Mexico come vice governatore e nel 1920 come governatore ad interim .

Carriera

Benjamin Pankey, figlio di Sarah Ann Bickers (1837-1875) e William H. Pankey (1836-1886), nacque nella contea di Saline circa quattro mesi dopo lo scoppio della guerra civile . Ha frequentato le scuole pubbliche a Harrisburg. Nel gennaio 1880 sposò Flora Wells Harris (1863-1937). La coppia ebbe insieme sette figli: Lola May (* 1881), Ethel Ann (* 1883), Daisy Lee (* 1885), Flora Lillian (* 1890), Lula Bernice (* 1893), Eugene Franklin (* 1895) e Living . Cinque delle sue figlie hanno raggiunto l'età adulta. Nel 1882 la famiglia si trasferì a Topeka ( Kansas ). Lì andò in un ranch per allevare bestiame. Nel 1901 diresse una compagnia telefonica di successo a Topeka come concorrente di Alexander Graham Bell . Vendette quindi le sue azioni in questa società nel 1907 e acquistò un ranch di 10.000 acri vicino a Emporia, Kansas e un ranch di 81.000 acri vicino a Santa Fe, nel New Mexico, dove la famiglia si trasferì poco tempo dopo. Gestiva un grande gregge di bovini e pecore nella sua terra. Era nel New Mexico Cattle Sanitary Board .

Politicamente, apparteneva al Partito Repubblicano . Ha partecipato nel 1910 come delegato all'Assemblea costituente del New Mexico. Quando è stato eletto alla convenzione, ha ricevuto il 95 per cento dei voti da sei collegi elettorali nella sua parte della contea. Il 7 novembre 1911 fu eletto al Primo Senato del New Mexico .

Nel 1918 fu eletto vicegovernatore del New Mexico, incarico che ricoprì dal gennaio 1919 al dicembre 1920. Durante il suo mandato, il governatore Ottaviano Ambrosio Larrazolo emise un'amnistia il 22 novembre 1920 per un gruppo di detenuti condannati noti come Villisti . Facevano parte di una banda di predoni messicani comandati dal generale Pancho Villa . Questo gruppo ha attraversato il confine internazionale tra gli Stati Uniti e il Messico il 9 marzo 1916 e ha attaccato la città di Columbus nella contea di Luna senza previa provocazione , dove si sono verificati numerosi morti. Dopo l'amnistia, il governatore Larrazolo lasciò per qualche tempo lo Stato. Durante la sua assenza, Pankey è stato governatore ad interim. Il 24 novembre 1920, fu intentata una causa contro l'amnistia presso il tribunale distrettuale della contea di Santa Fe . Pankey poi ordinato ai detenuti interessati a rimanere in stato di detenzione in attesa di ulteriori ordini del New Mexico esecutivo o dei tribunali. In qualità di governatore ad interim, Pankey è stato anche responsabile dell'accoglienza dello scrittore spagnolo Vicente Blasco Ibáñez all'Hotel De Vargas.

Tra il 1927 e il 1929 ricoprì la carica di Commissario per le terre pubbliche del New Mexico . Morì il 1 giugno 1929 a Santa Fe. Il suo corpo fu poi sepolto nell'omonimo cimitero di Topeka.

letteratura

  • Blue Book 2012 (PDF; 28,9 MB), Ufficio del Segretario di Stato del New Mexico, luglio 2012, pp. 83, 211, 214, 218 e 234.
  • Registro ufficiale , Assemblea generale dell'Iowa, 1919, pagina 550.

link internet

Evidenze individuali

  1. ^ Ancestry.com
  2. MyTrees.com
  3. ^ GenealogyTrails.com
  4. ex parte Bustillos 1920-TCNM-095, 26 NM 449, 194 pag 886 (S. Ct 1920.) ( Memento del l' originale datato 2 Dicembre, 2013 in Internet Archive ) Info: Il dell'archivio collegamento è stato inserito automaticamente ed non è stato ancora verificato. Si prega di controllare il collegamento originale e archivio secondo le istruzioni e quindi rimuovere questo avviso. (PDF; 56 kB) @1@ 2Modello: Webachiv / IABot / www.nmcompcomm.us
  5. ^ El Palacio , Volume 8, Bruce T. Ellis, Paul AF Walter, Museum of New Mexico, 1920, p.40
  6. ^ Elenco dei Commissari delle terre pubbliche del New Mexico (1912-2010) ( Memento 24 settembre 2015 in Internet Archive ), Office of the NM Secretary of State, luglio 2012, p. 234

Opiniones de nuestros usuarios

Piera Marchese

Molto interessante questa voce su Benjamin F. Pankey, Pensavo di sapere già tutto su Benjamin F. Pankey, Molto interessante questa voce su Benjamin F. Pankey

Roberto Rosati

Finalmente un articolo su Benjamin F. Pankey che è facile da leggere, Grazie per questo post su Benjamin F. Pankey

Mirella Palma

Grande scoperta questo articolo su Benjamin F. Pankey e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Benjamin F. Pankey e tutta la pagina