Benjamin Christoph Gimmerthal



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benjamin Christoph Gimmerthal. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benjamin Christoph Gimmerthal sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benjamin Christoph Gimmerthal e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benjamin Christoph Gimmerthal. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benjamin Christoph Gimmerthal! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benjamin Christoph Gimmerthal, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benjamin Christoph Gimmerthal (nato il mese di ottobre 10, 1769 in Clingen , mese di aprile 3, 1837 in Greußen ) è stato un pastore protestante tedesco.

Vita

Benjamin Christoph Gimmerthal era figlio di Wilhelm Immanuel Christoph Gimmerthal, cantore e insegnante di scuola a Clingen, che in seguito divenne predicatore a Jecha vicino a Sondershausen , e della sua prima moglie Christiana Magdalena Wilhelmina nata Herr (* 1741), che morì alla nascita. È cresciuto nella casa di sua nonna Johanna Elisabetha Herr e di una zia. Un fratellastro più giovane era l'insegnante ed editore di giornali August Gimmerthal .

Frequentò la scuola maschile di Clingen dal 1787 al 1787 e nel 1781, all'età di dodici anni, frequentò la scuola cittadina a Greußen. Nel 1787 iniziò a studiare teologia all'Università di Jena e ascoltò le lezioni di Johann Christoph Döderlein , Johann Gottfried Eichhorn , Johann Jakob Griesbach , Johann August Heinrich Ulrich e Christian Gottfried Schütz . Nel 1789 si recò all'Università di Gottinga per approfondire le sue conoscenze, dove ascoltò le lezioni di Heinrich Ludwig Planck , Georg Christoph Lichtenberg e Christian Gottlob Heyne . Dopo aver completato gli studi accademici, tornò a Clingen e, dopo aver superato gli esami, fu accettato come candidato teologico.

Andò a Sondershausen e diede lezioni private per alcuni anni, nel 1793 fu precettore nella famiglia del consigliere privato Adolf Weise . Durante questo periodo elaborò sermoni, che tenne anche pubblicamente.

Dopo la morte del diacono Ephraim Heinrich Törpe, gli fu conferito il terzo posto di predicatore presso la chiesa di Sondershausen nel 1799, dopo essere stato eletto quasi all'unanimità dal magistrato e dalla cittadinanza. Fu ordinato sacerdote il 13 ottobre 1799 . L'elezione è stata poi confermata dal principe Günther Friedrich Carl I. Nel 1805 fu nominato parroco a Greussen, dove era anche responsabile della supervisione scolastica della città. Il 29 dicembre 1823 il principe Günther Friedrich Carl I gli concesse il titolo di consigliere concistorale .

Gimmerthal era sposato con Sophie Juliane Wilhelmine (nata il 4 giugno 1780 a Kranichborn , 25 luglio 1825 a Greußen), la figlia maggiore del pastore Hippolytus August Christian Wipprecht (1739-1810) a Großfurra , dal 1801 . Hanno avuto sei figli insieme, ma solo due di loro sono sopravvissuti ai loro genitori.

letteratura

  • F [riedrich] W [ilhelm] Sternickel: Cronaca della città di Greußen. Sondershausen o.J. [1829], p.43f. .
  • [August Gimmerthal]: Benjamin Christoph Gimmerthal, in: New Nekrolog der Deutschen 15. Jg., 1837. Weimar 1839, pp. 393-396 .
  • Libro dei pastori della Turingia, volume 2: Principato di Schwarzburg-Sondershausen. 1997. ISBN 3768641481 , pp. 162f. e 418.

Evidenze individuali

  1. Compleanno deviante secondo il libro del parroco : 8 ottobre.
  2. ^ Annuncio di morte in Fürstlich Schwarzb. Government and Intelligence Gazette, 22 aprile 1837, pagina 138 .
  3. L'articolo non è firmato per nome; August Gimmerthal è elencato tra i dipendenti per l'anno.

Opiniones de nuestros usuarios

Giuseppa Santoro

Grande post su Benjamin Christoph Gimmerthal, Grande post su Benjamin Christoph Gimmerthal

Cinzia Bartolini

Sono stato felice di trovare questo articolo su Benjamin Christoph Gimmerthal, Sono stato felice di trovare questo articolo su Benjamin Christoph Gimmerthal

Angelo Mura

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Benjamin Christoph Gimmerthal scritto in modo così didascalico. Mi piace

Alessio Conti

Grande scoperta questo articolo su Benjamin Christoph Gimmerthal e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Benjamin Christoph Gimmerthal e tutta la pagina