Benjamin Baker (ingegnere)



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benjamin Baker (ingegnere). Secoli e secoli di conoscenza umana su Benjamin Baker (ingegnere) sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benjamin Baker (ingegnere) e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benjamin Baker (ingegnere). Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benjamin Baker (ingegnere)! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benjamin Baker (ingegnere), ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Sir Benjamin Baker , KCB , KCMG (nato il 31 marzo 1840 a Keyford , ora parte di Frome , Somerset , Inghilterra , 19 maggio 1907 a Bowden Green, Pangbourne , Berkshire , Inghilterra) è stato un ingegnere civile inglese .

Vivi e agisci

Dopo essersi diplomato alla Cheltenham Grammar School, Baker ha lavorato per quattro anni dal 1856 come apprendista in una ferriera Price and Fox nel Galles meridionale (Neath Abbey Iron Works). Dal 1862 lavorò nell'ufficio di John Fowler a Londra, al quale rimase fedele fino al 1898. Nonostante la differenza di età, era un buon amico di Fowler. Nel 1875 vi divenne socio.

Fu coinvolto in molti progetti di costruzione del periodo vittoriano, tra cui varie costruzioni di ponti come il Forth Bridge (costruito con John Fowler, dal 1883 al 1890), le linee ferroviarie urbane di Londra e New York (1868) e la costruzione del London metropolitana . Dopo che il Firth of Tay Bridge è crollato , è stato uno degli estimatori. Ha lavorato come ingegnere consulente per la costruzione della vecchia diga di Aswan e della diga di Asyut (entrambe completate nel 1902). Costruì la nave speciale Cleopatra , sulla quale l'obelisco Cleopatra's Needle , che oggi sorge sulle rive del Tamigi, fu portato a Londra nel 1877/78 . Nel 1867 fu responsabile dei lavori di sicurezza e riabilitazione di tre ponti di Thomas Telford ( Menai Bridge , Buildwas Bridge, Bridge over the Severn).

Inoltre, Baker era un dipendente dell'Encyclopædia Britannica e uno dei primi membri del comitato per gli standard britannici Engineering Standards Committee . Ha anche pubblicato molti articoli su argomenti di ingegneria civile, in particolare su Engineering Magazine . Nel 1867 vi pubblicò saggi sulla costruzione di ponti, Long Span Bridges , che poi apparvero in traduzione tedesca, e in cui propagò l'uso dell'acciaio per campate ancora più grandi. Il suo Firth of Forth Railway Bridge è stato uno dei primi grandi ponti interamente in acciaio. Descrisse anche il concetto di ponte a sbalzo che fu implementato lì nei suoi articoli del 1867. Nel 1887 pubblicò anche una serie di articoli su Engineering Magazine sul Firth of Forth Bridge . Baker era un ingegnere della Watkin's Tower , costruita nel 1891 ; la torre incompiuta, che avrebbe dovuto essere la risposta alla Torre Eiffel a Londra, fu demolita come un ceppo incompiuto nel 1907.

Ha anche affrontato le questioni della pressione del terreno e della forza della muratura nei suoi articoli su Engineering Magazine .

Baker non era sposato. Morì di insufficienza cardiaca il 19 maggio 1907 a Bowden Green, Pangbourne, e fu sepolto a Idbury, vicino a Chipping Norton  .

Onori

Nel 1890 fu eletto membro (" Fellow ") della Royal Society . Nello stesso anno è stato insignito del titolo di Cavaliere Commendatore (KCMG) dell'Ordine di San Michele e San Giorgio . Nel 1899 fu eletto all'Accademia americana delle arti e delle scienze . Nel 1902 fu insignito del Bathorden di seconda classe (Cavaliere Commendatore dell'Ordine del Bagno, KCB) dell'Ordine del Bagno nobilitato. Nello stesso anno è diventato un membro onorario del la Royal Society di Edimburgo .

Citazioni

"Se un ingegnere non ha avuto degli insuccessi, è solo una prova che la sua pratica non è stata sufficientemente estesa"

"Se un ingegnere non ha commesso errori nella sua carriera, ciò indica solo una mancanza di pratica"

- Benjamin Baker : 1881 (relativo ai muri di sostegno)

letteratura

link internet

Evidenze individuali

  1. ^ Baker: L'effettiva pressione laterale del lavoro di terra . Van Nostrand, New York 1881; archivio.org .
  2. Tomba di Sir Benjamin Baker. In: Cronologia ingegneristica. Estratto il 2 luglio 2021 .
  3. shaper RSE Fellows 1783-2002. (PDF) Royal Society of Edinburgh, consultato il 7 ottobre 2019 .
  4. citato da RF Scott: Guasto . Lezione Rankine . In: Geotechnique , Volume 37, 1987, p.425, che a sua volta cita: Baker: L'effettiva pressione laterale del lavoro di terra . In: Minuti Proc. Istituzione Genio Civile , 1881, Volume 65, pp. 140-186

Opiniones de nuestros usuarios

Elisabetta Rinaldi

A volte, quando si cercano informazioni su internet su qualcosa, si trovano articoli troppo lunghi e che insistono a parlare di cose che non ti interessano. Mi è piaciuto questo articolo su Benjamin Baker (ingegnere) perché va al punto e parla esattamente di quello che voglio, senza perdersi in informazioni inutili, È un buon articolo su Benjamin Baker (ingegnere)

Tommaso Bassi

Pensavo di sapere già tutto sulla Benjamin Baker (ingegnere), ma in questo articolo ho scoperto che alcuni dei dettagli che pensavo fossero buoni non erano così buoni. Grazie per le informazioni

Rosalia Lombardi

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Benjamin Baker (ingegnere) scritto in modo così didascalico. Mi piace

Ciro Conti

Il linguaggio sembra vecchio, ma le informazioni sono affidabili e in generale tutto ciò che è scritto su Benjamin Baker (ingegnere) dà molta fiducia, Ho trovato questo articolo su Benjamin Baker (ingegnere) molto interessante