Benjamin Appel (scrittore)



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benjamin Appel (scrittore). Secoli e secoli di conoscenza umana su Benjamin Appel (scrittore) sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benjamin Appel (scrittore) e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benjamin Appel (scrittore). Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benjamin Appel (scrittore)! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benjamin Appel (scrittore), ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benjamin Appel (nato il 13 settembre 1907 a New York City , 3 aprile 1977 a Roosevelt , New Jersey ) è stato uno scrittore americano .

carriera

Appel è cresciuto nel quartiere Hell's Kitchen di New York come figlio di immigrati polacchi. Molti dei suoi romanzi sono ambientati in questa cornice. Ha frequentato l' Università della Pennsylvania e la New York University e si è laureato al Lafayette College nel 1929 . Dopo varie attività, la seconda guerra mondiale lo ha portato nelle Filippine. Nel suo romanzo Fortress in the Rice , ha elaborato le esperienze fatte. Il romanzo è stato girato nel 1963 con il titolo Cry of Battle ( ing .: ballo di fine anno dopo mezzanotte ) con Rita Moreno , Van Heflin e James MacArthur .

Appel era sposato con Sophie Marshak dal 1936; avevano tre figlie insieme. Dal 1947 hanno vissuto a Roosevelt, nel New Jersey.

Appel ha iniziato la sua carriera di scrittore pubblicando poesie su riviste letterarie. Il suo primo romanzo, Brain Guy , fu pubblicato nel 1934 e la critica lo definì "la voce delle strade". In altri romanzi ha ripreso i temi di Brain Guy fino a quando non ha iniziato a concentrarsi sulla letteratura per i giovani dalla fine degli anni '50.

Lavori

Romanzi

  • Brain Guy , Alfred A. Knopf, New York, 1934
  • Runaround , EP Dutton & Co, New York, 1937
  • The Power-House , EP Dutton & Co, New York, 1939
  • La fortezza nel riso , Bobbs-Merrill, Indianapolis, 1951, (tedesco come Hukbalahap o Fortezza Die nel riso )

Letteratura giovanile

  • Eravamo lì durante la corsa all'oro del Klondike , Grosset & Dunlap, New York, 1956
  • Eravamo lì alla battaglia per Bataan , Grosset & Dunlap, New York, 1957
  • Perché i russi sono come sono , Little, Brown, Boston, 1966
  • Perché i cinesi sono come sono , Little, Brown, Boston, 1968
  • Hitler From Power to Ruin , Grosset & Dunlap, New York, 1964
  • Israele di Ben-Gurion , Grosset e Dunlap, New York, 1965

link internet

Prove individuali

  1. a b c Scheda biografica presso la Biblioteca dell'Università dell'Oregon
  2. ball dance dopo la mezzanotte in Internet Movie Database (inglese)

Opiniones de nuestros usuarios

Lucio Mori

Grazie per questa voce su Benjamin Appel (scrittore), è proprio quello che mi serviva, Grazie per questa voce su Benjamin Appel (scrittore), è proprio quello che mi serviva

Piera Mura

Mi ha colpito questo articolo sulla Benjamin Appel (scrittore), è divertente come le parole siano ben misurate, è come... elegante, Finalmente un articolo sulla Benjamin Appel (scrittore)

Luigi Barone

Il linguaggio sembra vecchio, ma le informazioni sono affidabili e in generale tutto ciò che è scritto su Benjamin Appel (scrittore) dà molta fiducia, Ho trovato questo articolo su Benjamin Appel (scrittore) molto interessante