Benito Rebolledo



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Benito Rebolledo. Secoli e secoli di conoscenza umana su Benito Rebolledo sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Benito Rebolledo e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Benito Rebolledo. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Benito Rebolledo! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Benito Rebolledo, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Benito Rebolledo Correa (nato il 2 agosto 1880 a Curicó , 29 giugno 1964 a Santiago del Cile ) è stato un pittore cileno .

Nato in una famiglia di contadini, Rebolledo arrivò a Santiago all'età di quindici anni e lì si unì alla Colonia Tolstoyana , un gruppo di intellettuali influenzati dalle idee di Tolstoj e dall'anarchismo politico. inclusi gli scrittori Augusto D'Halmar , Fernando Santiván e Baldomero Lillo ei pittori Julio Ortiz de Zárate , José Backhaus , Pablo Burchard Eggeling e Rafael Valdés .

Alla Escuela de Bellas Artes ha poi studiato pittura con Pedro Lira , Juan Francisco González e Fernando Álvarez de Sotomayor . Come studente di Sotomayor, è annoverato tra i pittori della Generacion del Trece . Durante la sua vita ha tenuto numerose mostre personali delle sue opere a Santiago, Concepción e Buenos Aires. Ha ricevuto diversi premi e nel 1959 ha ricevuto il Premio Nacional de Arte . In occasione del suo centesimo compleanno, l' Instituto Cultural de Providencia di Santiago lo ha onorato con una retrospettiva delle sue opere. Le opere di Rebolledo includono: di proprietà del Museo Nacional de Bellas Artes , della Pinacoteca dell'Universidad de Concepción e del Museo Historico Nacional .

Lavori

  • Cabeza de Niña
  • La Brisa del Mar
  • El Niño Taimado
  • Amanecer en Peñalolén
  • Niña frente al Mar
  • Mariscando
  • Niño comiendo Uvas
  • Obrero Salitrero

gonfiarsi

Opiniones de nuestros usuarios

Laura Bernardi

Le informazioni fornite su Benito Rebolledo sono veritiere e molto utili. Bene

Claudio Grimaldi

Molto interessante questa voce su Benito Rebolledo, Pensavo di sapere già tutto su Benito Rebolledo, Molto interessante questa voce su Benito Rebolledo

Antonio Riva

Sono stato felice di trovare questo articolo su Benito Rebolledo, Sono stato felice di trovare questo articolo su Benito Rebolledo

Domenica Napolitano

Ho trovato le informazioni che ho trovato su Benito Rebolledo molto utili e piacevoli. Se dovessi mettere un 'ma' forse sarebbe che non è abbastanza inclusivo nella sua formulazione, ma per il resto, è ottimo, L'articolo sulla Benito Rebolledo è molto utile e piacevole

Emilio Piccolo

È sempre bene imparare. Grazie per l'articolo su Benito Rebolledo