Beniamino Segre



Internet è una fonte inesauribile di conoscenza, anche quando si tratta di Beniamino Segre. Secoli e secoli di conoscenza umana su Beniamino Segre sono stati riversati, e vengono tuttora riversati, nella rete, ed è proprio per questo che è così difficile accedervi, poiché possiamo trovare luoghi in cui la navigazione può essere difficile o addirittura impraticabile. La nostra proposta è che non naufraghiate in un mare di dati riguardanti Beniamino Segre e che possiate raggiungere tutti i porti della saggezza in modo rapido ed efficiente.

Con questo obiettivo in mente, abbiamo fatto qualcosa che va oltre l'ovvio, raccogliendo le informazioni più aggiornate e meglio spiegate su Beniamino Segre. Abbiamo anche organizzato il sito in modo da renderlo facilmente leggibile, con un design minimalista e piacevole, assicurando la migliore esperienza d'uso e il più breve tempo di caricamento. Vi rendiamo tutto più semplice, in modo che l'unica cosa di cui dobbiate preoccuparvi sia imparare tutto su Beniamino Segre! Quindi, se pensate che abbiamo raggiunto il nostro scopo e sapete già quello che volevate sapere su Beniamino Segre, ci piacerebbe riavervi in questi mari calmi di sapientiait.com ogni volta che la vostra fame di conoscenza si risveglia.

Beniamino Segre (nato il 16 febbraio, 1903 a Torino , 22 mese di ottobre, 1977, a Frascati ) è stato un italiano matematico che pricipalmente affrontato con la geometria (la geometria algebrica, la geometria proiettiva, geometria differenziale), la teoria e la funzione di calcolo combinatorio. È uno dei fondatori della geometria combinatoria.

Segre studiò a Torino con Giuseppe Peano , Guido Fubini , Gino Fano e Corrado Segre (a lui solo lontanamente parente). Nel 1923 conseguì il dottorato sotto Corrado Segre, rimase per un po' come assistente professore a Torino e poi studiò con Élie Cartan a Parigi nel 1926 con una borsa di studio Rockefeller . Dopo un periodo come assistente di Francesco Severi a Roma (che guidò la scuola italiana di geometria algebrica con Federigo Enriques e Guido Castelnuovo ) divenne professore a Bologna nel 1931 , ma perse la cattedra come ebreo nel 1938 e andò in Inghilterra, dove fece il periodo di internamento come " straniero ostile " 1942 trovò lavoro a Manchester con Louis Mordell , che aveva aiutato molti matematici emigrati. Nel 1946 divenne nuovamente professore a Bologna e nel 1950 fu professore a Roma, succedendo a Francesco Severi .

Segre ha affrontato i più svariati ambiti della geometria, ad esempio la geometria algebrica o questioni combinatorie di geometria sui corpi finiti (Corpi di Galois), a partire dall'opera Sulle ovali nei piani lineari finiti negli Atti di Accademia dei Lincei 1954 (inglese in Canadian Journal of Mathematics 1955), in cui caratterizza le sezioni coniche irriducibili in un piano di Desargues proiettivo finito di ordine dispari ( Teorema di Segre ).

Segre fu membro dell'Accademia dei Lincei e due volte presidente. Nel 1963 è stato eletto membro onorario della London Mathematical Society . Nel 1974 è diventato membro corrispondente dell'Académie des sciences . Ha tenuto una conferenza plenaria all'ICM di Amsterdam nel 1954 ( Geometria su una varietà algebrica ), è stato relatore invitato all'ICM di Edimburgo nel 1958 ( On Galois Geometries ) e nel 1950 a Cambridge (Massachusetts) ( Proprietà aritmetiche delle varietà algebriche ) .

A lui è intitolato il Centro Linceo Interdisciplinare dell'Accademia dei Lincei.

caratteri

  • Opere Scelte. (Opere), 3 volumi, Roma, Edizioni Cremonese, 1987, 2000.
  • Domande aritmetiche sulle varietà algebriche. 1951.
  • Lezioni di geometria moderna. 1948, edizione inglese notevolmente ampliata: Lezioni sulla geometria moderna. Roma 1961.
  • Le superfici cubiche non singolari. Clarendon Press, Oxford 1942.

link internet

Evidenze individuali

  1. ^ Elenco dei membri dal 1666: lettera S. Académie des sciences, consultata il 29 febbraio 2020 (francese).

Opiniones de nuestros usuarios

Corrado Orlando

Grande scoperta questo articolo su Beniamino Segre e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Beniamino Segre e tutta la pagina

Fabrizio Palmieri

Questo post su Beniamino Segre mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., L'informazione su Beniamino Segre mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., Corretto

Annalisa Giuliani

Sono stato felice di trovare questo articolo su Beniamino Segre, Sono stato felice di trovare questo articolo su Beniamino Segre

Ignazio Serra

Finalmente! Oggi sembra che se non ti scrivono articoli di diecimila parole non sono contenti. Signori scrittori di contenuti, questo è un buon articolo su Beniamino Segre

Mara Di Stefano

Mio padre mi ha sfidato a fare i miei compiti senza usare affatto Wikipedia, gli ho detto che potevo farlo cercando in molti altri siti. Per mia fortuna ho trovato questo sito e questo articolo su Beniamino Segre mi ha aiutato a completare il mio compito. Ero quasi tentato di entrare in Wikipedia, dato che non riuscivo a trovare nulla su Beniamino Segre, ma per fortuna l'ho trovato qui, perché poi mio padre ha controllato la mia cronologia di navigazione per vedere dove ero stato. Ti immagini se entrassi in Wikipedia? Per fortuna ho trovato questo sito e l'articolo su Beniamino Segre qui. Ecco perché vi do le mie cinque stelle